Danilo Rossi e i solisti della Maderna il 29 maggio ai Musei San Domenico

27
Garda lake master – Ranieri Rossi Prandi

FORLÌ – L’appuntamento conclusivo della rassegna “Per una Donna” presenta due capolavori del periodo romantico e tardo romantico per sestetto d’archi eseguiti dal Maestro Danilo Rossi, viola, insieme ai solisti dell’Orchestra Bruno Maderna.

Danilo Rossi, direttore artistico di ForlìMusica e per oltre 35 anni Prima Viola Solista dell’Orchestra del Teatro Alla Scala, vive la musica nella sua interezza. Da sempre aperto alle più diverse esperienze, ha al suo attivo numerosi incontri con attori, scrittori, poeti che lo hanno portato ad esibirsi negli ambienti più diversi: dalle carceri ai boschi del Trentino, dalle paludi dello Sri Lanka ai Teatri Off delle periferie.

L’Orchestra Bruno Maderna, nata nel 1997, si distingue per il costante impegno a favore della diffusione e divulgazione della cultura musicale sul territorio romagnolo e per l’opera di incentivazione del lavoro e della professionalità dei musicisti romagnoli. Da oltre vent’anni svolge attività di produzione e divulgazione musicale ed ha all’attivo più di 600 concerti in Italia Europa e Asia.

ForlìMusica Aps ringrazia la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì per la collaborazione e il sempre prezioso sostegno.

PROGRAMMA
J. Brahms, Sestetto n. 1 in si bemolle maggiore per archi, op. 18
A. Schönberg, Notte trasfigurata (Verklärte Nacht )

Mascherina FFP2 obbligatoria.
L’ingresso al concerto è gratuito e riservato ai visitatori della Mostra e ai soci di ForlìMusica Aps su prenotazione (fino ad esaurimento posti).
Informazioni sul tesseramento a ForlìMusica Aps e sulle prenotazioni sono disponibili sul sito www.forlimusica.it oppure scrivendo a forlimusicaaps@gmail.com

DANILO ROSSI

e i solisti dell’Orchestra Bruno Maderna

Evento collegato alla Mostra “Maddalena – Il mistero e l’immagine”

29 maggio 2022, ore 17.00, Sala del Refettorio dei Musei San Domenico