Dalla Protezione civile riminese 15.000 telefonate per il rispetto delle disposizioni del Governo

19

Da stasera lo stesso appello con i mezzi della PC e dell’associazione Carabinieri

palazzo del municipio RiminiRIMINI – Oltre 15.000 sono le chiamate che il Comune di Rimini sta inviando in queste ore sui numeri fissi dei cittadini riminesi attraverso il sistema di allertamento automatico Alert System della Protezione civile, per informarli sulle prescrizioni impartite dal Governo e sulla necessità del loro rispetto.

“Per evitare la diffusione del coronavirus – dice il messaggio registrato che dal numero 0541 704911 che sta arrivando ai 15.000 numeri di rete fissa che hanno autorizzato il servizio – è necessario che ogni cittadino segua le disposizioni assunte. La più importante è quella di restare in casa.

Stare assolutamente a casa, e limitare le uscite dalla propria abitazione alle sole esigenze del fare la spesa e di recarsi in farmacia. Ognuno deve fare la loro parte per la salute e per il bene comune.”

Nella serata l’opera d’informazione proseguirà con quattro veicoli della Protezione civile e dell’associazione Carabinieri che percorreranno le strade della città trasmettendo lo stesso invito.