Dall’11 al 13 settembre Matrioska dà un cuore nuovo a Rimini

19

Agli ex Magazzini Enel  weekend di arte, artigianato, design e solidarietà

RIMINI – Matrioska Lab Store ha un cuore nuovo, ed è pronto a farlo battere durante la sua edizione numero 17, da venerdì 11 a domenica 13 settembre agli ex Magazzini Enel di via Destra del Porto a Rimini.

Dopo aver scelto di rinunciare al tradizionale appuntamento di maggio, l’evento contenitore di arte, artigianato e design torna con l’inedita data di settembre, uno spazio di 6000 metri quadrati totali per garantire la più ampia libertà possibile a visitatori ed espositori e un programma che si adegua ai tempi, privilegiando eventi e ritmi slow rispetto a concerti e dj-set.

I manu-fatturieri restano il cuore di Matrioska. Per l’edizione #17 ne sono stati scelti 56, un numero ridotto rispetto alla precedenti edizioni: una scelta dolorosa, ma necessaria per garantire al pubblico la possibilità di visitare gli stand in massima sicurezza e nel rispetto di ogni norma sul distanziamento.

Resta comunque garantita l’assoluta varietà della proposta creativa; gli artigiani arrivano da tutta Italia, dal Friuli al Lazio, c’è chi è al debutto assoluto (quasi il 20% degli espositori) e chi invece ha partecipato a quasi ogni edizione, c’è chi fa mobili e chi vestiti, chi gioielli e chi ceramica, ma non mancano anche le casse bluetooth ricavate da vecchi elettrodomestici o le poesie prèt à porter. La maggioranza utilizza materiali di recupero ed ecosostenibili, ma molti si dedicano anche alla ricerca di materie prime esotiche e ricercate. L’unica predominanza certa è quella femminile: sono donne 44 artigiane su 56 totali, più del 75%.

Come ogni edizione, spazio alla solidarietà: quest’anno le due realtà del sociale che porteranno i loro prodotti a Matrioska sono Pacha Mama, che si occupa di commercio equo e solidale, e Vicini d’Istanti, una onlus che fa della moda uno strumento di integrazione.

Tra gli eventi che rendono Matrioska “più di un mercato”, nella serata di venerdì- con una coda anche domenica- va in scena una seduta di disegno dal vivo con gli illustratori di Matrioska Labstore e i writers di “Et Ars Est”, il progetto di Street Art de Il Palloncino Rosso e Cooperativa Smart – Cooperativa Smart – che gestisce il Centro Giovani Smart Lab di Rovereto- alle Colonie Bolognese e Novarese.

Parteciperanno cinque maestri della matita come Roberto Grassilli, Alessia Elettra Campana, Loris Sunda Dogana, Silvia Setter e Elisabetta Angeli – inéditart e quattro signori della bomboletta spray come Refreshink, SeaCreative, IRA (che sarà ospite di Matrioska domenica) e Jodypinge. La presenza di Refreshink e SeaCreative nella serata di venerdì 11 a Matrioska costituisce una sorta di anteprima dell’evento di chiusura di Et Ars Est, che si terrà sabato 12 alla Colonia Bolognese con una sessione di street art dal vivo, mentre la partecipazione a Matrioska domenica di IRA sarà un’occasione per permettere di ammirare i suoi lavori anche a chi non ha avuto modo di vederla dal vivo a Et Ars Est il 12, quando alla Colonia Bolognese si terrà, tutto il giorno, l’ultima giornata di apertura dell’exhibition con le opere dei quattro artisti.

Tutte le opere realizzate a Matrioska Lab Store saranno poi destinate a un’asta di beneficenza, il cui ricavato andrà a sostenere l’associazione La Girandola Onlus, che sostiene il reparto di chirurgia pediatrica dell’Ospedale Infermi di Rimini.

La giornata di sabato è invece dedicata allo yoga: alle 18.30, in collaborazione con Formami e Fluxo, il maestro Tommaso Rusconi terrà una lezione dimostrativa della disciplina, mentre alle 19.30 si passa al beer yoga, un evento a cura di Birra Amarcord in collaborazione sempre con Formami e Fluxo dove si uniscono meditazione e degustazione.

Per tutte e tre le giornate di Matrioska #17, Barfum, il Beauty Bar di Ducale54, permetterà al pubblico di esplorare i propri sensi con le sue degustazioni olfattive.

Non manca, come in ogni edizione di Matrioska, l’attenzione ai piccoli creativi: il programma del Doposcuola prevede per sabato e domenica mattina alle 11 le Storie di Romagna, una lettura animata a cura della compagnia Le Pu-pazze, che nel pomeriggio dalle 16 alle 18, su due turni di un’ora, terranno anche un laboratorio pratico per giovanissimi aspiranti artigiani. A partire dalle 15 di sabato e domenica l’illustratrice Alessia Elettra Campana insegnerà invece ai più piccoli come animare la carta con i suoi laboratori di disegni pop-up.

A completare l’offerta di Matrioska #17, l’area Ristoro, con sei food truck che vanno dal lampredotto toscano ai panini, dai passatelli al gelato, dalle crescentine ai dolci. Venerdì sera al bar degli ex Magazzini Enel arriva poi la gin lover siciliana “Monica e Tonica”, che preparerà degli esclusivi drink utilizzando bevande unicamente provenienti dalla sua terra.

Per agevolare la visita agli ex Magazzini Enel, gli organizzatori hanno scelto di regalare la formula Abbonamento a tutti i partecipanti: con il consueto biglietto da 4 euro sarà quindi possibile entrare e uscire liberamente da Matrioska per tutta la durata dell’evento.

ORARI
11/9: 16-21
12/9 e 13/9: 10-21
Area Ristoro aperta fino alle 23.

INGRESSO
Biglietto unico 4 euro che vale per tutti e tre i giorni dell’evento

Tutte le info su www.matrioskalabstore.it

(In allegato: la locandina di Matrioska #17, il programma di Matrioska #17, alcune foto dell’ultima edizione di Matrioska negli spazi degli ex Magazzini Enel)