“Dal Mississippi al Po” e “Klimt’s Ladies”, al via un intenso calendario di eventi

22
fedro

PIACENZA – Si è svolta il 18 aprile a Palazzo Farnese la conferenza stampa di presentazione dell’ evento “Dal Mississippi al Po” e “Klimt’s Ladies”.

Allla conferenza stampa erano presenti: Marco Bertoncini del ristorante El Tropico Latino, il vice presidente della Fondazione di Piacenza e Vigevano Mario Magnelli, il presidente di Fedro Davide Rossi, l’assessore alla Cultura Christian Fiazza, la direttrice della Galleria Ricci Oddi Lucia Pini, il presidente dell’Opera Pia Alberoni Giorgio Braghieri e il direttore di Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo Carlo Ruspantini.

FEDRO COOPERATIVA

presenta

Festival Dal Mississippi al Po e Klimt’s Ladies

Fedro Cooperativa è lieta di presentare le proposte musicali e letterarie per l’estate 2024 che si snodano lungo la via Emilia e le vallate piacentine nell’ambito del XX Festival Dal Mississippi al Po,  e della rassegna, tutta al femminile, Klimt’s Ladies arrivata alla sua IV edizione grazie alla rinnovata collaborazione con il Comune e al prezioso supporto della Fondazione Piacenza e Vigevano 

Attesissimo il concerto di celebrazione del ventennale del Festival Dal Mississippi al Po – che coincide con il compleanno di Fedro: il 28 giugno al Farnese a quarant’anni dall’uscita di “Fabrizio de André e PFM in concerto” e a vent’anni dalla scomparsa del poeta PFM approda sul palco del Farnese a Piacenza con “PFM canta De André Anniversary”un tour che rende omaggio a quel fortunato sodalizio.

Da non perdere il concerto di Eugenio Finardi  “Anima Blues” al Salone degli Arazzi del Collegio Alberoni a  Piacenza il 25 maggio.

All’interno del cartellone piacentino la serata del 27 maggio è dedicata alla raccolta fondi per Africa Mission in collaborazione con il ristorante Tropico Latino con una cena a base di specialità messicane declinate in chiave charity con il sottofondo musicale di un’artista blues.

Ad aprire il cartellone della rassegna Klimt’s Ladies, giovedì 13 giugno alle 21.30 sarà “Un’ultima cosa”, lo spettacolo di e con la giornalista Concita De Gregorio, accompagnata dalla musica dal vivo di Erica Mou: una rappresentazione che “celebra il femminile e la sua potenza di fuoco, la sua bellezza, la sua forza, la sua luce”.

Con una capienza di circa 400 posti l’ex Caserma Cantore ospiterà il 17 giugno anche il concerto di Nada con il suo ultimo album “La paura va via da sé se i pensieri brillano” sempre per Klimt’s Ladies.  Il giardino della Galleria Ricci Oddi sarà invece il luogo ideale per ospitare due incontri letterari con autrici di calibro nazionale nel mese di luglio.

Christian Fiazza, assessore alla Cultura del Comune di Piacenza: “L’estate 2024 di Piacenza vede consolidarsi quel lavoro di squadra che ci ha permesso di costruire, anche quest’anno, un cartellone artistico di altissimo profilo, che animerà luoghi storici di grande suggestione unendo, all’eleganza delle protagoniste della rassegna Klimt’s Ladies, le atmosfere blues e rock del Festival che giunge alla sua ventesima edizione. Ringrazio tutti i partner istituzionali che hanno reso possibile questo calendario di appuntamenti così importanti, unitamente alla cooperativa Fedro che da sempre rappresenta un punto di riferimento per la crescita culturale del territorio, regalandoci l’opportunità di applaudire, sul palco di casa nostra, nomi di assoluto rilievo nel panorama italiano e internazionale”.  

Mario Magnelli, vicepresidente Fondazione di Piacenza e Vigevano e coordinatore della Commissione cultura: «La cooperativa Fedro è uno dei partner culturali storici della Fondazione di Piacenza e Vigevano e in questa sede teniamo a ringraziarla per l’impegno con cui ogni anno riesce ad allestire proposte sempre originali, portando sul territorio artisti diversi e abitando spazi nuovi. Siamo particolarmente grati che per l’estate 2024 abbia accolto l’invito ad abitare anche la Ex Caserma Cantore con due date importanti e al femminile: il concerto di un’icona della musica italiana quale è Nada, e lo spettacolo di Concita De Gregorio, con Erika Mou». 

Davide Rossi, presidente Fedro Cooperativa: “Grazie alla rinnovata collaborazione con la Fondazione di Piacenza e Vigevano e con il Comune  torniamo a proporre una ricca estate di eventi in città. Insieme a tutti i soggetti coinvolti, siamo molto felici di tornare a Piacenza per festeggiare il nostro ventennale con la PFM e di abitare per una sera il Collegio Alberoni con la musica di Eugenio Finardi. Anche quest’anno per la rassegna Klimt’s Ladies desideriamo portare grande qualità con artiste di fama nazionale alla Ex Caserma Cantore, un nuovo e suggestivo spazio dedicato alla cultura. Un ringraziamento speciale va ad Africa Mission con la quale da sempre condividiamo ideali e temi. Quest’anno abbiamo organizzato una cena con la collaborazione del Tropico Latino per raccogliere fondi. Ci auguriamo che la generosità dei piacentini sia la protagonista di questo evento benefico”. 

Lucia Pini, Direttrice Galleria Ricci Oddi: “Siamo felici e orgogliosi di valorizzare gli spazi esterni della Galleria Ricci Oddi accogliendo eventi culturali di alto spessore in un luogo che speriamo possa diventare sempre più amato, vissuto e goduto dai piacentini anche senza varcare la soglia del museo”. 

Giorgio Braghieri, Presidente Collegio Alberoni: “Siamo aperti alle iniziative che ci vedono coinvolti e la formula vincente è sicuramente quella di fare rete e squadra. Arricchire la proposta culturale è sempre una buona notizia che assicura la pluralità dello sguardo sul mondo”. 

Carlo Ruspantini, presidente Africa Mission: “Condividiamo con Fedro l’impegno di portare la bellezza in tutto ciò che facciamo: con i giovani, con la formazione, con la parola, la preghiera e la cultura. Siamo grati di esser parte di questo cartellone con un evento benefico. Per noi ogni risorsa è fondamentale per diffondere speranza e nuova vita in Africa. Ci auguriamo che la città rispnda c on generosità come sempre è stato.”

Per info e biglietti: www.fedrocooperativa.com e ticketone. 

PROGRAMMA FESTIVAL DAL MISSISSIPPI AL PO

XX Edizione 2024 

PIACENZA

Fedro Cooperativa celebra il ventennale del Festival Dal Mississippi al Po e propone un ricco palinsesto tra musica e letteratura con concerti e appuntamenti letterari internazionali in luoghi prestigiosi. Il fil rouge è la cultura blues rock che dalle sponde americane del Mississippi arriva a quelle emiliane del Po con la sua ricca tradizione musicale.

Giovedì 23 maggio DMAP – PIACENZA

Ore 18.30: Il direttore artistico Seba Pezzani saluta gli ospiti di questa edizione

Ore 19.00 Galleria Ricci Oddi – Aperitivo letterario con Giancarlo De Cataldo e Nicolas Verdan

Ore 21.00 concerto (inizio ore 21.30)

Steve Wickham & Friends

Ore 21.30 Sala dei Teatini – Piacenza

Venerdì 24 maggio DMAP – PIACENZA

Ore 19.00 Aperitivo letterario: con Marco Ferrari, Davide Barilli e Dar’ja Serenko

Ore 21.00 concerto (inizio ore 21.30)

Francesco Garolfi trio

Tolo Marton trio

Ore 21.30 Sala dei Teatini – Piacenza 

Sabato 25 maggio DMAP – PIACENZA

Ore 19.00 Aperitivo letterario: con Sam Millar e John Crawley

Ore 21.00 concerto (inizio ore 21.30)

Eugenio Finardi  “Anima Blues”

Salone degli Arazzi – Piacenza 

Domenica 26 maggio DMAP – FIORENZUOLA D’ARDA

Val D’Arda in Blues

Gennaro Porcelli power trio

Piazza Molinari Fiorenzuola D’Arda PC

Serata d’Apertura di Val D’Arda in Blues

In collaborazione con Pro Loco di Fiorenzuola

serata gratuita

Lunedì 27 maggio DMAP – PIACENZA

Cena di beneficenza in favore di Africa Mission

Concerto di Francesca Paduano

In collaborazione con Africa Mission e Tropico Latino

(via Mazzini chiusa al traffico)

Per prenotazioni Tropico Latino  

Sabato 28 giugno DMAP – PIACENZA

PFM

PALAZZO FARNESE

in collaborazione con PIACENZA Summer Cult

 

 

 

 

PROGRAMMA KLIMT’S LADIES

IV Edizione 2024

 

Lo sguardo femminile e il desiderio di traghettare in un’epoca nuova il volto delle donne, così ben rappresentato dal celebre dipinto di Klimt presente in Galleria Ricci Oddi, diventa lo spunto per raccontare la musica, la letteratura e l’arte tutta, nelle sue sfumature più intense attraverso una piccola, ma ricca e prestigiosa, rassegna che celebra la donna: Klimt’s Ladies è la kermesse di Fedro dedicata alla bellezza della musica, della letteratura e dell’arte. Dopo il successo dello scorso anno con migliaia di persone accorse per ascoltare Hevia, Michela Murgia, Chiara Tagliaferri, Maura Gancitano, Dori Ghezzi, Scarlet Rivera, Drusilla Foer, Carmen Souza, Francesca Ekwuyasi, Las Porteñas, Rebecca Ferguson,  il cartellone di questo anno si arricchisce di volti noti del panorama culturale italiano.

 

 Giovedì 13 giugno KLIMT’S LADIES – PIACENZA

Ore 21.30 Spettacolo con Concita De Gregorio & Erica Mou

 

Uno spettacolo di e con Concita De Gregorio, con musica live di Erica Mou sul femminile e la sua potenza di fuoco. La sua bellezza, la sua forza, la sua luce. Con cinque donne al centro della scena che prendono parola per l’ultima volta e dicono di sé, senza diritto di replica. Questo e molto altro è Un’ultima cosa. Cinque invettive, sette donne e un funerale.

Produzione Teatri di Bari | Rodrigo, regia di Teresa Ludovico.

 

Giovedì 17 giugno KLIMT’S LADIES – PIACENZA

Ore 21.30 Spettacolo con NADA

Una delle voci più significative della musica italiana, con l’album “La paura va via da sé se i pensieri brillano” aggiunge un tassello notevole al suo percorso artistico. Artista iconica, controcorrente e poliedrica – cantante, attrice, scrittrice – Nada da decenni si distingue per le sue scelte artistiche indipendenti, la ricerca del creativo e le importanti collaborazioni: dall’incontro con Piero Ciampi nel 1973, a quello con maestri del teatro come Giulio Bosetti, Dario Fo, Marco Messeri.

 

 

Giovedì 5 luglio KLIMT’S LADIES –PIACENZA

Ore 21.30 INCONTRO LETTERARIO RICCI ODDI

in collaborazione con i venerdì piacentini

 

 Giovedì 19 luglio  KLIMT’S LADIES –PIACENZA

Ore 21.30 INCONTRO LETTERARI RICCI ODDI

in collaborazione con i venerdì piacentini

 

 

 

 

 

 

 

BIGLIETTI

Prevendita on line: www.ticketone.it

Prevendite local: durante gli spettacoli sarà possibile acquistare i biglietti degli eventi in cartellone.

Val d’Arda in Blues – Musica in cantina: prenotazioni obbligatorie presso le cantine

Fedro è una cooperativa sociale che organizza eventi culturali con l’obiettivo principale di incentivare la  crescita culturale, la socializzazione, l’integrazione sociale attraverso due strumenti: la musica dal vivo, in particolare la musica blues, come portatrice di culture lontane nel tempo e nello spazio, e incontri letterari nazionali/internazionali che siano alla portata di tutte le fasce sociali e culturali. Per info: www.fedrocooperativa.com  e Video su YouTube: Fedro Cooperativa