Dal 1° marzo sarà operativa la nuova macrostruttura del Comune di Forlì

25

municipio di forlìFORLÌ – Lunedì 1° marzo 2021 diventerà operativa la nuova macrostruttura del Comune di Forlì. Si tratta dell’organigramma che ridefinisce l’organizzazione dell’Ente individuando l’assetto dei Servizi e dei livelli apicali di responsabilità e coordinamento.

“La nuova Macrostruttura – afferma l’Assessore al Personale Maria Pia Baroni – è stata realizzata sulla base di un importante lavoro di mappatura dei processi dell’amministrazione nonché dei carichi di responsabilità e di lavoro. Questa fase di studio è stata molto utile per poter comprendere al meglio la situazione esistente e per assumere le decisioni che reputiamo più adeguate alle mutate esigenze normative e di programmazione, a fronte di una situazione sociale ed economica soggetta negli ultimi anni a significativi cambiamenti. Come Giunta comunale e grazie alla professionalità degli Uffici riteniamo di aver definito un assetto organizzativo adeguato, ben strutturato ed equo. A tale riguardo mi preme rivolgere un ringraziamento a tutti i dipendenti che in questi mesi hanno contribuito a questo lavoro con impegno e spirito di servizio”.

La Macrostruttura è un piano organizzativo funzionale alla gestione delle attività del Comune, all’erogazione dei servizi, alla programmazione e alla realizzazione delle opere, al rapporto con il territorio e i cittadini. L’organigramma è incardinato sulla figura del Segretario-direttore ed è strutturato su 12 Servizi, numero pari a quello precedente, a ognuno dei quali è assegnata una dirigenza. Tre sono le grandi aree funzionali: Servizi di Staff, Servizi alle imprese e al territorio, Servizi alla persona e alla comunità. A queste si aggiungerà il Servizio di Polizia Locale, attualmente in capo all’Unione dei Comuni e che rientrerà a Forlì, unitamente ad altre tre funzioni, una volta completato l’iter amministrativo di recesso in atto.

Il percorso di riorganizzazione prevede, partendo proprio dalla Macrostruttura, anche una puntuale definizione delle funzioni e dei ruoli delle unità e dei singoli uffici. “Proseguiremo il nostro lavoro con massima attenzione – conclude l’Assessore Baroni – avendo come obiettivo il miglioramento dell’efficienza e dell’efficacia dell’amministrazione. I punti di riferimento sono chiari: qualità e puntualità dei servizi ai cittadini; valorizzazione delle professionalità; rispetto del lavoro e dei lavoratori”.