Dal 1° marzo maggiori controlli della Polizia Municipale sul territorio con l’estensione dell’orario di servizio dalle 6 del mattino alle 2 di notte (FOTO)

CESENA – Dal prossimo 1° marzo la Polizia Municipale di Cesena–Montiano amplierà gli orari di servizio dalle 6 del mattino alle 2 di notte. Si tratta di una soluzione individuata e condivisa dall’Amministrazione comunale con le organizzazioni sindacali e i rappresentanti dei lavoratori al fine di dare un ulteriore e forte segnale di presidio del territorio.

“Sono soddisfatto – commenta il Sindaco Enzo Lattuca – dell’accordo stretto con le parti sindacali all’unanimità. Con questa nuova soluzione intendiamo riservare ulteriore attenzione alla nostra città dalle prime ore del mattino fino a tarda notte soprattutto nel corso dei fine settimana, e nel periodo estivo, garantendo in questo modo maggiore sicurezza ai cesenati e ai visitatori. L’estensione dell’orario di servizio infatti interesserà il mattino (dalle 6) e la notte (fino alle 2), orari ritenuti poco sicuri dai cittadini che a più riprese richiedono la presenza di pattuglie in questi particolari momenti della giornata. Per questa ragione, come promesso agli elettori nel corso della campagna elettorale, i nostri agenti saranno presenti svolgendo un’attività di controllo più completa”.

La decisione è stata presa considerando che, negli ultimi anni, le esigenze della città e le attività richieste alla Polizia Municipale sono profondamente cambiate, sia a seguito del mutato contesto economico e sociale, sia a seguito delle nuove e diverse esigenze di presenza sul territorio, così come evidenziato nei documenti di programmazione approvati dalla Giunta Comunale negli anni, rendendo superata l’attuale articolazione dell’orario di servizio.

“La presenza degli agenti della Polizia Municipale sul territorio – aggiunge l’Assessore con delega alla Pm Luca Ferrini – tranquillizza i cittadini soprattutto nelle ore meno popolate della giornata. In tanti infatti escono di casa alle prime ore dell’alba o rientrano sul tardi e spesso si sentono poco sicuri. Pensando a un’estensione dell’orario, che al momento va dalle 7 del mattino alle 00,45 di notte, abbiamo introdotto due ore in più al servizio giornaliero. Così facendo i nostri agenti potranno affrontare, d’accordo con il cittadino, diverse tipologie di intervento, dai semplici rumori molesti alla rilevazione di sinistri stradali”.