Da mercoledì 14 ottobre il Festival della cultura tecnica

26

Due mesi di iniziative, in presenza e da remoto, per promuovere e diffondere valori e opportunità legati alla cultura tecnico-scientifica. Tema: “Sviluppo sostenibile e resilienza”. Rivolto a studenti, famiglie, cittadini, imprese, è promosso da Regione e Province

PARMA – Inizia domani mercoledì 14 ottobre la 3° edizione del Festival della Cultura tecnica, che continuerà fino a sabato 19 dicembre un ricco cartellone di iniziative che comprende seminari, dimostrazioni, laboratori ed eventi organizzati da scuole, università, enti pubblici e associazioni di categoria.

Il Festival è destinato a studenti, famiglie, cittadini, imprese e istituzioni per far sì che la cultura tecnico-scientifica possa farsi motore del rilancio del tessuto sociale, economico e produttivo del nostro territorio.

Il tema di quest’anno è “Sviluppo sostenibile e resilienza”, senza dimenticare il contrasto ai gap di genere, e agli stereotipi e gli altri fattori sociali che ostacolano le ragazze nella scelta di percorsi scolastici e professionali dell’area tecnico- scientifica.

La manifestazione, che si sviluppa su tutto il territorio dell’Emilia – Romagna, è organizzata da Regione, Province e Ufficio Scolastico Regionale, con numerosi partner locali.

Per la prima volta la giornata inaugurale del Festival, in programma mercoledì 14 ottobre, si svolgerà secondo un approccio condiviso e partecipato a livello regionale. Dalle 9.00 alle 11.00, si terrà l’apertura ufficiale, con collegamenti in streaming da ciascun territorio provinciale. Da Parma parteciperanno:

Diego Rossi Presidente della Provincia di Parma
Aldo Spina Delegato alla Scuola della Provincia di Parma
Ines Seletti Assessore Educazione e Innovazione Tecnologica del Comune di Parma
Maurizio Bocedi Ufficio Scolastico Regionale di Parma e Piacenza
Annarita Sicuri dirigente scolastico dell’Istituto istruzione Superiore “Galilei –Bocchialini”
Maria Simonini e Elisabetta Bernardini Referenti Alternanza Scuola-Lavoro della Camera di Commercio di Parma

L’intero incontro sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina:
www.festivalculturatecnica.it/giornata-inaugurale-live

Alcune delle iniziative in programma prevedono una partecipazione in presenza, nel rispetto delle disposizioni anti-Covid, altre si svolgeranno online; altre in modalità mista.

Sul territorio parmense segnaliamo da sabato 17 ottobre al 20 dicembre, la mostra dei progetti degli studenti di Architettura dell’Università di Parma per l’ampliamento dell’edificio che ospita la Collezione Civica di Arte Contemporanea di Sella di Lodrignano di Neviano degli Arduini.

Di sicuro interesse anche il progetto P.E.R GIOCO, sfida a squadre a livello regionale per classi, con prove, attività e quiz che i ragazzi dovranno risolvere in diverse manches, a difficoltà crescente, per sensibilizzare i giovani sui temi dello sviluppo sostenibile con particolare riferimento alle azioni sviluppate dalla Regione Emilia-Romagna, attraverso i Fondi europei, tra cui sostegno ai progetti di ricerca innovativi, ai percorsi formativi nella green economy, gli incentivi per la nascita di imprese sostenibili e startup innovative.

Nella foto: il logo dell’iniziativa.
Sul sito www.provincia.parma.it l’opuscolo con tutte le iniziative.