Da lunedì chiusa la Sp 63 in centro a Casina

12

REGGIO EMILIA – La Provincia di Reggio Emilia informa che da lunedì 16 fino a mercoledì 25 novembre la Sp 63 – nel tratto denominato via del Predale – sarà chiusa al transito, nel centro abitato di Casina. Il provvedimento si è reso necessario per garantire lo svolgimento in sicurezza di lavori di posa della rete idrica per conto di Ireti spa da parte della ditta Far di Ventasso.

Il tratto di Sp 63 che verrà chiuso al transito è quello compreso tra via Salvo D’Acquisto e via Don Pasquino Borghi. Il traffico verrà deviato nel seguente modo.

Per i veicoli provenienti da Albinea/San Giovanni di Querciola e diretti a Castelnovo Monti sulla strada comunale di transito nella zona industriale, via Camillo Prampolini, fino a ricongiungersi con via Don Pasquino Borghi.

Per i veicoli provenienti da Castelnovo Monti e diretti ad Albinea/San Giovanni di Querciola deviazione su via Don Pasquino Borghi fino all’incrocio con via Camillo Prampolini, transitando su quest’ultima fino a riprendere la Sp 63.

Castello di Canossa, lavori di consolidamento della scarpata

La Provincia di Reggio Emilia informa che da lunedì 16 novembre la ditta Idroter di Villa Minozzo inizierà lavori di consolidamento della scarpata di monte della Sp 73 in prossimità del Castello di Canossa, nell’ambito degli interventi finalizzati a garantire la stabilità della rupe. Per eseguire in sicurezza l’intervento per un tratto di circa cento metri della Sp 73 sarà istituito un senso unico alternato regolato da semaforo, con limitazione della velocità a 30 km/h. I provvedimenti rimarranno in vigore fino al 30 gennaio.

Per info in tempo reale sulla viabilità e in caso di eventuali emergenze consultare il profilo Twitter della Provincia di Reggio Emilia @ProvinciadiRE.