Corso di cooperazione internazionale, al via le domande

4
Modena

Aperte le candidature alla 17ª edizione, 25 i posti disponibili per i volontari. Tra i temi sostenibilità ambientale e migrazioni, project management e pratica della progettazione

MODENA – Sono aperte le candidature alla 17ª edizione del corso per volontari della cooperazione internazionale, promosso dal Comune di Modena, che inizierà a novembre.

Il corso mette a disposizione 25 posti e offre formazione teorica e competenze operative con l’obiettivo di stimolare e valorizzare la presenza dei giovani nella cooperazione internazionale. Al tempo stesso, sostiene la crescita del tessuto associativo modenese che opera attraverso progetti di cooperazione allo sviluppo e di solidarietà, agevolando la relazione tra i partecipanti al corso e le realtà già esistenti sul territorio. Le domande di partecipazione possono essere presentate fino a venerdì 14 ottobre.

Il programma è articolato in dieci weekend didattici, da novembre 2022 a ottobre 2023, ai quali si aggiungono ulteriori attività laboratoriali e workshop. Nel corso, le lezioni frontali con docenti universitari ed esperti si alterneranno a testimonianze di volontari, attività laboratoriali, analisi di esperienze e buone pratiche, momenti di discussione e confronto. Dopo un’introduzione alla cooperazione internazionale, i contenuti trattati saranno economia internazionale e sviluppo sostenibile; gli squilibri dell’economia globale attraverso il cibo; sostenibilità ambientale e migrazioni; le questioni di genere; bisogni e diritti e risoluzione dei conflitti nella cooperazione internazionale. Saranno approfondite, inoltre, le tecniche di project management per imparare a progettare e comunicare i progetti di cooperazione internazionale; comunicare il sociale; preparare il viaggio.

Per favorire momenti di confronto tra le diverse culture, i corsisti potranno svolgere un’esperienza di volontariato, in Italia o all’estero, con partenze programmate tra giugno e dicembre 2023 (se le condizioni di sicurezza sanitaria lo consentiranno). Al termine del corso è previsto un momento di restituzione e condivisione delle esperienze.

Le attività didattiche si svolgeranno in Galleria Europa nella sede della Ong Overseas, a Spilamberto, nel rispetto delle norme di sicurezza vigenti.

Il corso per volontari della cooperazione internazionale è organizzato dall’Ufficio Progetti europei, relazioni internazionali e coordinamento progetti complessi del Comune di Modena, in collaborazione con Regione Emilia-Romagna, Provincia di Modena, Università di Modena e Reggio Emilia, Solidarietà e Cooperazione – Cipsi, Csv Terre Estensi e Overseas, e grazie al sostegno finanziario della Fondazione di Modena. Intervengono nel corso anche le associazioni che partecipano al Tavolo della cooperazione e della solidarietà internazionale coordinato dal Comune di Modena. Il corso ha ricevuto il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, di Anci, del Comune di Spilamberto e del Coordinamento nazionale degli Enti locali per la pace e i diritti umani.

Le candidature devono essere inviate entro le ore 12 di venerdì 14 ottobre utilizzando i moduli scaricabili dal sito internet (www.comune.modena.it/europa) dove si trovano anche i dettagli del bando e i criteri in base ai quali saranno effettuate le selezioni tra tutte le domande pervenute nei termini. È prevista una quota di partecipazione di 150 euro, a parziale copertura delle spese.

Per ulteriori informazioni: ufficio Progetti europei, relazioni internazionali e coordinamento progetti complessi, tel. 059.2033779; mail relazioni.internazionali@comune.modena.it