Controlli sulla velocità con esito pesante per due giovani

ferraraPolizia municipale: nota del 25 luglio 2018

FERRARA – I controlli sulla velocità, svolti nella serata di martedì 24 luglio 2018, hanno avuto un esito molto pesante per due giovani provenienti dal Veneto. Dal posto di controllo sulla via Eridano, la pattuglia della Polizia Municipale ha rilevato infatti una velocità di 96 km/h, ma una volta fermato il veicolo per la contestazione immediata, è apparso subito chiaro agli Agenti che il conducente e il trasportato – come poi essi stessi hanno ammesso spontaneamente – avevano assunto sostanze stupefacenti e l’autista guidava sotto l’effetto di queste sostanze.

Quindi oltre alla sanzione di 709,33 euro per avere superato di oltre 40 km la velocità consentita in quel tratto di strada, il conducente è stato sottoposto agli accertamenti sanitari che ne hanno confermato la positività. La patente di guida è stata ritirata per la sospensione, il veicolo posto in custodia e si è proceduto nel dare notizia del fatto all’Autorità giudiziaria. Il giovane infine ha compromesso ulteriormente la propria posizione oltraggiando gli Agenti presenti.

Sempre nella serata di martedì, venivano elevate altre 5 sanzioni per il superamento della velocità, 2 per omesso uso delle cinture di sicurezza e 2 per dispositivi del veicolo non funzionanti.

(Foto di repertorio)