Controlli per contrastare lo spaccio ed il consumo di droga

7

Fermati e segnalati alla Questura due consumatori ferraresi. A cura del Nucleo Anti degrado attivo nelle vie Gulinelli, Girotti, Modena e Turchi e mura sopra via dei Baluardi

polizia- municipaleFERRARA – Nel pomeriggio di lunedì scorso (23 agosto) il Nucleo Anti degrado della Polizia Locale Terre Estensi ha effettuato controlli per contrastare lo spaccio e il consumo di droga nelle aree da cui provengono le segnalazioni da parte della cittadinanza. Agenti in abiti civili e con un’auto civetta sono stati impegnati nell’area ricompresa tra le vie Gulinelli, Girotti, Modena e Turchi e nel tratto delle mura cittadine posto sopra via dei Baluardi.

Nel corso dei controlli in via Gulinelli/Girotti gli Agenti hanno sospreso un ferrarese che acquistava cocaina: lo spacciatore di origini straniere si è poi dileguato rifugiandosi nella fitta macchia nei pressi di via del Lavoro. A questo punto l’acquirente è a suo volta fuggito a forte velocità a bordo di un’auto ed ha cercato di disfarsi di due ovuli contenenti cocaina gettandoli dal finestrino. La pattuglia della Polizia Locale impegnata nell’inseguimento, dopo avere rinvenuto la droga ha provveduto a sequestrarla ed a segnalare alla Prefettura la persona fermata, un uomo quarantasettenne, quale consumatore.

Analoga sanzione amministrativa è stata contestata a un altro giovane ferrarese, intento a consumare Hascisc sul baluardo di Sant’Antonio: poco prima in quel tratto delle Mura la sostanza era stata acquistata da un uomo di origine nordafricana non identificato.

“Come avevamo annunciato – ha affermato in merito il vicesindaco e assessore alla Sicurezza del Comune di Ferrara Nicola Lodi proprio in questi mesi il Nucleo Antidegrado della Polizia Locale ha avviato una seconda fase di interventi tesi a colpire non solo chi vende ma anche chi acquista droga, procedendo con l’applicazione dell’articolo 75 del ‘Testo Unico Stupefacenti’. Un provvedimento – ha poi aggiunto – certo utile per contrastare sia le dinamiche legate al consumo di droghe sia per la sicurezza di tutti, poiché colpisce chi acquista o comunque detiene sostanze stupefacenti anche con il sequestro dell’auto, il ritiro della patente e la segnalazione alla prefettura”.