Controlli congiunti in zona Stazione: uomo denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti

18

Controlli congiunti in zona Stazione: uomo denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti. Lodi: “Portare normalità in un quartiere che sta cambiando faccia”

FERRARA – Prosegue l’attività di presidio al quartiere Giardino, nei pressi della stazione. Nella mattinata di ieri, venerdì 15 gennaio, agenti Polfer e unità cinofile della Polizia Locale durante un pattugliamento congiunto dell’area ferroviaria, hanno fermato un cittadino nigeriano, irregolare sul territorio italiano, che alla vista degli agenti e del cane antidroga ha cercato di allontanarsi tentando di evitare il controllo. Insospettiti dall’atteggiamento dell’uomo, gli agenti hanno scoperto, grazie al fiuto del cane, che all’interno dello zaino che portava con sé erano nascosti due involucri contenenti marijuana e altra sostanza sfusa. L’uomo, P.M.M. classe 1990, è stato accompagnato nel posto di Polizia Ferroviaria di Ferrara e denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

“Un ringraziamento agli uomini della Polfer e della Polizia Locale, che con questa operazione congiunta hanno dimostrato una volta di più l’intenzione di voler riportare la normalità in un quartiere che sta cambiando faccia grazie al lavoro svolto ogni giorno dalle Forze dell’Ordine” ha commentato Nicola Lodi, vicesindaco con delega alla Sicurezza.