Contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, nuovi controlli al Parco Pertini

37
polizia locale auto

Ingoia la droga per sfuggire ai controlli: denunciato un 30enne

RIMINI – È arrivato ad ingoiare una dose di cocaina nel tentativo di eludere i controlli il 30enne di origini straniere fermato e denunciato dalla Polizia Locale di Rimini nell’ambito dei controlli mirati al contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti.

L’episodio è accaduto questa mattina, nel corso del servizio di presidio operato dalla squadra di polizia giudiziaria al Parco Pertini, zona monitorata con attenzione dal personale di Pl. Dopo aver notato lo scambio di droga tra due uomini, gli agenti sono intervenuti bloccando immediatamente sia acquirente sia venditore; quest’ultimo ha tentato maldestramente di far sparire la droga di cui era in possesso, ingoiando l’involucro contenente cocaina.

L’uomo, irregolare sul territorio italiano e  con precedenti specifici a carico, è stato accompagnato all’ospedale dagli agenti ed è stato poi disposto il deferimento in stato di libertà, mentre l’acquirente (47enne italiano) è stato segnalato alla Prefettura. La polizia locale ha proceduto al sequestro di 2 grammi di cocaina e di 60 euro ritenuti proventi di spaccio.