Consiglio comunale, ulteriori delibere approvate

18

BOLOGNA – Nel corso della seduta odierna, dopo la delibera di conferimento della cittadinanza onoraria a Patrick Zaki, il Consiglio comunale ha approvato altre due delibere.

La prima riguarda la proroga ulteriore delle misure previste dal piano straordinario per l’occupazione di suolo pubblico dei dehors dei pubblici esercizi, ed è stata approvata con 28 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune, Movimento 5 stelle, Coalizione civica, gruppo misto-Nessuno resti indietro, gruppo misto-Al centro Bologna) e 5 astenuti (Lega nord, Fratelli d’Italia, Insieme Bologna). L’immediata esecutività della delibera è stata approvata all’unanimità.

La seconda delibera, con il Regolamento per il canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria e del canone per l’occupazione delle aree demaniali destinate a mercati, è stata approvata con 22 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune) e 12 astenuti (Movimento 5 stelle, Fratelli d’Italia, Coalizione civica, Insieme Bologna, gruppo misto-Nessuno resti indietro, gruppo misto-Al centro Bologna). L’immediata esecutività della delibera è stata approvata con 21 voti favorevoli (Partito Democratico), 6 contrari (Lega nord, Fratelli d’Italia, Insieme Bologna) e 7 astenuti (Movimento 5 stelle, Coalizione civica, gruppo misto-Nessuno resti indietro, gruppo misto-Al centro Bologna).