Consiglio comunale, l’intervento della presidente Guidone in ricordo di Renzo Imbeni

27

Dopo l’intervento il Consiglio comunale ha osservato un minuto di silenzio

BOLOGNA – Di seguito l’intervento della presidente del Consiglio comunale Luisa Guidone in ricordo di Renzo Imbeni a sedici anni dalla sua scomparsa. Subito dopo il Consiglio comunale ha osservato un minuto di silenzio.

“Oggi, prima di iniziare il lavori del Consiglio comunale, desidero ricordare, nel sedicesimo anniversario della sua scomparsa avvenuta il 22 febbraio 2005, Renzo Imbeni. Laureato in Economia e Commercio a Bologna, Imbeni iniziò negli anni ’70 la sua carriera politica, ricoprendo il ruolo di segretario nazionale della FGCI e segretario del PCI di Bologna. Eletto come consigliere comunale nel 1980, fu poi Sindaco della nostra città dal 1983 al 1993. La sua statura politica lo portò nel 1989 ad essere eletto in Europa al Parlamento europeo, diventandone vice presidente vicario nel 1994. Il Sindaco Imbeni condusse battaglie importanti in difesa dei diritti civili, della libertà e della democrazia e viene ricordato da tutti noi, oggi, come un sindaco che ha fatto tanto per la nostra città e come persona schietta e di grande valore politico. Oggi il Consiglio comunale, il Sindaco Virginio Merola, la giunta, l’amministrazione tutta si stringono ai familiari, agli amici a tutti coloro che lo hanno conosciuto riconoscendone unitamente il valore umano, l’impegno politico e civile. Invito il Consiglio comunale ad osservare un minuto di silenzio”.