Consiglio comunale, le delibere approvate

24

BOLOGNA – Nel corso della seduta odierna, il Consiglio comunale ha approvato quattro delibere.

La prima, di autorizzazione alla spesa per i servizi di notifica via posta per il periodo 2021-2021, è stata approvata con 20 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune), 6 contrari (Lega nord, Fratelli d’Italia, Insieme Bologna), 3 astenuti (Movimento 5 stelle) e 3 non votanti (Coalizione civica, gruppo misto-Nessuno resti indietro). L’immediata esecutività della delibera è stata approvata con 19 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune), 5 contrari (Lega nord, Fratelli d’Italia, Insieme Bologna), 3 astenuti (Movimento 5 stelle) e 3 non votanti (Coalizione civica, gruppo misto-Nessuno resti indietro).

Alla delibera era collegato anche un ordine del giorno per predisporre la notifica via pec delle sanzioni, presentato in commissione dal consigliere Marco Piazza (Movimento 5 stelle) e firmato dal gruppo consiliare Movimento 5 stelle e dai consiglieri Raffaele Persiano (Partito Democratico) e Umberto Bosco (Lega nord), che è stato approvato all’unanimità.

La seconda delibera, con il primo adeguamento del piano triennale dei lavori pubblici 2021-2023 e dell’elenco dei lavori per l’anno 2021, è stata approvata con 21 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune) e 12 astenuti (Lega nord, Movimento 5 stelle, Fratelli d’Italia, Coalizione civica, Insieme Bologna, gruppo misto-Nessuno resti indietro). L’immediata esecutività della delibera è stata approvata con 21 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune) e 10 astenuti (Lega nord, Movimento 5 stelle, Fratelli d’Italia, Coalizione civica, Insieme Bologna).

Alla delibera era collegato anche un ordine del giorno sulla mobilità ciclabile, presentato in aula dal consigliere Andrea Colombo (Partito Democratico) e firmato dai consiglieri Fattori, Errani, Angiuli, Li Calzi, Montera, Mazzoni, Lembi, De Filippo, Bittini, Santi Casali, Persiano, Guidone, Manca, Zanetti (Partito Democratico). L’ordine del giorno è stato approvato con 27 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune, Movimento 5 stelle, Coalizione civica, gruppo misto-Nessuno resti indietro) e 6 contrari (Lega nord, Fratelli d’Italia, Insieme Bologna).

Il Consiglio ha poi approvato, con 20 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune) e 12 astenuti (Lega nord, Movimento 5 stelle, Fratelli d’Italia, Coalizione civica, Insieme Bologna, gruppo misto-Nessuno resti indietro), una delibera di autorizzazione alla spesa per i servizi di pulizia degli uffici comunali nel primo semestre del 2024. Stesso esito per la sua immediata esecutività.

Infine, il Consiglio ha approvato, con 21 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune) e 12 non votanti (Lega nord, Movimento 5 stelle, Fratelli d’Italia, Coalizione civica, Insieme Bologna, gruppo misto-Nessuno resti indietro), una delibera sull’acquisizione di un’area adiacente al cimitero di Borgo Panigale in via Bragaglia.