Consiglio comunale di Bologna, le delibere approvate

57

BOLOGNA – Nel corso della seduta di oggi, il Consiglio comunale ha approvato tre delibere.

La prima, approvata con 19 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune) e 11 astenuti (Movimento 5 stelle, Lega nord, Insieme Bologna, Coalizione civica, gruppo Misto), riguarda l’adozione di una variazione del POC “Attrezzature e industrie insalubri” legata all’ampliamento della struttura sanitaria Villa Erbosa.

La seconda, il riconoscimento di un debito fuori bilancio per esecuzione di una sentenza del Tribunale di Bologna, è stata approvata con 19 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune), 5 contrari (Lega nord, Insieme Bologna), 2 astenuti (Coalizione civica) e 4 non votanti (Movimento 5 stelle, gruppo Misto).

L’immediata esecutività della delibera è stata approvata con 21 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune, Coalizione civica), 5 contrari (Lega nord, Insieme Bologna) e 4 non votanti (Movimento 5 stelle, gruppo Misto).

Infine, è stata approvata con 19 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune), 5 contrari (Lega nord, Insieme Bologna) e 6 astenuti (Movimento 5 stelle, Coalizione civica, gruppo Misto), l’autorizzazione alla spesa per l’acquisizione di un noleggio a lungo termine di un veicolo necessario all’Istituzione Bologna Musei.

Delibera variante al Poc per Villa Erbosa
Delibera riconoscimento debito fuori Bilancio
Delibera di spesa per noleggio di un veicolo