Consiglio comunale di Bologna, la delibera approvata

piazza Maggiore BolognaBOLOGNA – Nel corso della seduta odierna, il Consiglio ha approvato, con 21 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune), 7 contrari (Lega nord, Forza Italia, Insieme Bologna), un astenuto (Gruppo misto) e 2 non votanti (Coalizione civica), la delibera di variazione al Bilancio di previsione 2018-2020 dell’Istituzione Biblioteche.

L’immediata esecutività della delibera è stata approvata con la stessa votazione.

Consiglio comunale, gli ordini del giorno approvati

Nel corso della seduta di oggi, il Consiglio comunale ha approvato due ordini del giorno.

Il primo, presentato dalla Presidenza del Consiglio e firmato, oltre che dalla presidente Luisa Guidone, dai consiglieri Gian Marco De Biase (Insieme Bologna), Claudio Mazzanti, Michele Campaniello, Maria Caterina Manca, Giulia Di Girolamo (Partito Democratico), Paola Francesca Scarano (Lega nord), Marco Lisei (Forza Italia), Federico Martelloni (Coalizione civica), Addolorata Palumbo (Gruppo misto) e Amelia Frascaroli (Città comune), esprime solidarietà ad Asia Bibi, condannata morte in Pakistan per motivi religiosi, ed è stato approvato all’unanimità.

Il secondo ordine del giorno, presentato dal gruppo consiliare Coalizione civica e firmato dai consiglieri Claudio Mazzanti, Federica Mazzoni, Michele Campaniello, Isabella Angiuli, Simona Lembi, Roberta Li Calzi, Maria Caterina Manca, Nicola De Filippo (Partito Democratico), esprime solidarietà al Sindaco Mimmo Lucano e apprezzamento per il modello di accoglienza di Riace ed è stato approvato con 23 voti favorevoli (Partito Democratico, Città Comune, Coalizione civica, Gruppo misto) e 6 voti contrari (Lega nord, Forza Italia, Insieme Bologna).