Confartigianato e Coldiretti donano al Vescovo Turazzi una statuina simbolo dello svliuppo sostenibile

9
confartigianato-coldiretti

RIMINI – Confartigianato e Coldiretti hanno consegnato al Vescovo di San Marino-Montefeltro, Andrea Turazzi, una statuina per arricchire il presepe.

Obiettivo dell’iniziativa, promossa a livello nazionale dalla Fondazione Symbola nell’ambito del Manifesto di Assisi e consegnata a 226 Diocesi, è quello di aggiungere ogni anno al presepe figure che parlino del presente ma anche del futuro.

La statuina per il Presepe 2022 vuole raffigurare l’impegno per uno sviluppo economico sostenibile e rispettoso dell’ambiente. Inserire questa nuova figura, una florovivaista simbolo delle imprese impegnate nella cura e manutenzione del nostro patrimonio verde e della biodiversità, è un’idea inedita per parlare di un’agricoltura plurale e differenziata, che produce cibo e insieme, beni immateriali indispensabili per la qualità della vita.

Oltre a Mons. Turazzi, alla consegna erano presenti Gianluca Capriotti, Segretario Generale Confartigianato Imprese Rimini, il Vicepresidente Provinciale Giovani Imprenditori Andrea Arlotti, mentre per Coldiretti il Vicedirettore di Coldiretti Andrea Arlotti.