Con Daniela Fratti alla riscoperta del processo a due milanesi accusati di essere ‘untori’ della peste del ‘600

30

Mercoledì 3 marzo 2021 alle 17 conferenza in diretta video sul canale youtube dell’Ariostea

FERRARA – Ripercorre la vicenda del processo a due milanesi accusati di essere ‘untori’ della peste, nell’Italia del ‘600, il saggio di Daniela Fratti di cui si parlerà mercoledì 3 marzo 2021 alle 17 in diretta video sul canale youtube della biblioteca Ariostea (per accedere clicca qui). Il libro ha per titoloEssendosi scoperto in Milano il diabolico tradimento…’ e ne parlerà con l’autrice Dalia Bighinati. L’appuntamento rientra nel ciclo di incontriTempo di riletture‘, a cura dell’Associazione Amici della Biblioteca Ariostea, dedicato all’approfondimento di libri divenuti punti di riferimento in diversi ambiti disciplinari.

LA SCHEDA (a cura degli organizzatori)
Una informativa segreta, nascosta fra le carte di un faldone dell’archivio storico diocesano di Ferrara, ci fa rivivere, grazie al saggio di Daniela Fratti, medico e ricercatrice della Storia delle donne e della Medicina Ferrarese all’epoca degli Estensi e dei Cardinali legati, la terribile vicenda del processo ai due milanesi accusati di essere “untori”, cioè di diffondere con unguenti venefici il terribile morbo che nel 1630 devastò tanta parte dell’Italia e dell’Europa.

Scarica la locandina con i prossimi appuntamenti del ciclo Tempo di riletture 2021   

► Fino al termine della situazione emergenziale tutti gli incontri culturali dell’Ariostea si svolgeranno in diretta video, nell’orario indicato, sul canale youtube della Biblioteca comunale (https://www.youtube.com/channel/UC1_ahjDGRJ3MgG45Pxs90Bg) oppure tramite il link alla homepage del Servizio Biblioteche e Archivi (http://archibiblio.comune.fe.it).

Il programma completo degli appuntamenti culturali della biblioteca comunale Ariostea di Ferrara alla pagina: http://archibiblio.comune.fe.it