Commissione Covid, Recalcati parla della “ripartenza”

31

Nella seduta di mercoledì 24 marzo, alle ore 21, interverrà il noto psicoanalista con una relazione incentrata sui traumi legati all’emergenza sanitaria e sul post-Coronavirus

MODENA – Ci sarà l’intervento del noto psicoanalista Massimo Recalcati al centro della seduta di mercoledì 24 marzo della Commissione consiliare speciale “Per ripartire dopo il Covid”, in programma alle 21 in teleconferenza. Durante l’incontro della Commissione, che ha lo scopo di sostenere l’azione dell’Amministrazione nell’affrontare la crisi sanitaria, economica e sociale legata alla pandemia e alla necessità di contenerne la diffusione, Recalcati interverrà sul tema “Trauma e ripartenza”, quindi sulle difficoltà legate all’emergenza Coronavirus e sul post-Covid, rimanendo poi a disposizione dei consiglieri comunali per rispondere a eventuali domande; all’incontro sono stati invitati pure i consiglieri dei Quartieri, con l’obiettivo di condividerne i contenuti. La seduta sarà trasmessa anche sui canali web di alcuni organi di informazione locali.

Membro della Società milanese di psicoanalisi, fondatore di “Jonas – Centro di clinica psicoanalitica per i nuovi sintomi” e direttore scientifico della Scuola di specializzazione in psicoterapia Irpa, Recalcati è anche supervisore clinico al Centro Gruber di Bologna per casi gravi di disturbi del comportamento alimentare. Docente in diversi istituti accademici e scientifici, lo psicoanalista collabora con alcune testate giornalistiche e dirige per Feltrinelli la collana “Eredi” e per Mimesis la collana “Studi di psicoanalisi”. Inoltre, Recalcati cura insieme a Maurizio Balsamo la direzione della rivista del Mulino “Frontiere della psicoanalisi”. Le sue numerose pubblicazioni sono tradotte in diverse lingue

I cittadini possono contattare la Commissione Covid, che continuerà l’attività fino al 31 marzo, via e-mail, inviando segnalazioni e richieste di informazioni, scrivendo all’indirizzo di posta elettronica commissionecovid@comune.modena.it.