Cittadini digitali, webimar Ancescao e laboratorio aperto

31

Corsi online gratuiti per tutti sull’identità digitale: Spid, Fascicolo sanitario elettronico, app Io e PagoPA. Il primo appuntamento è mercoledì 24 marzo alle 17

MODENA – Sei incontri online dedicati alla cittadinanza digitale, aperti a tutti e gratuiti, per approfondire nel dettaglio le opportunità dell’Identità Digitale, con gli specialisti di Argo Business Solutions di Torino. Il primo webinar si svolge online su piattaforma digitale Zoom mercoledì 24 marzo alle 17. Docente di questa e di tutte le successive lezioni è Fabio Cassanelli, consulente in sicurezza digitale e co-fondatore di Argo, che in un’ora conduce a scoprire segreti, rischi e potenzialità dell’Identità Digitale.

Come tutti gli incontri del ciclo, che prosegue sempre di mercoledì alla stessa ora fino al 28 aprile, la domanda a cui cercano di rispondere i webinar in un’ora è: “Cosa significa essere cittadini consapevoli nell’era digitale?”, offrendo ai partecipanti soluzioni e strumenti per comprendere appieno le possibilità disponibili già oggi.

Organizza gli incontri online il Laboratorio Aperto di Modena, in collaborazione con Ancescao Modena (Associazione nazionale centri sociali, Comitati anziani e orti), con l’impegno a organizzare incontri utili e accessibili anche per gli anziani, chiamati nella vita quotidiana e nello svolgimento di pratiche a misurarsi con il digitale.

Al primo incontro di mercoledì 24 marzo si approfondiranno l’analisi dei potenziali rischi alla propria identità digitale su internet; i diritti dei cittadini introdotti dal Regolamento dell’Unione europea, le misure per proteggere i propri dati in rete; cosa fare in caso di violazione dei dati e a chi rivolgersi. Ci si iscrive al link https://www.tuprenotalo.com/it/event/cittadini-digitali-modena–identit-digitale.

Il webinar di mercoledì 31 marzo alle 17 è dedicato alla sicurezza digitale e alle pratiche per la protezione dei dati in relazione al Regolamento Ue. La lezione analizza le minacce da affrontare per evitare i cosiddetti “data breach” (violazioni dati) e le pratiche per minimizzare il rischio di subire data breach. Per iscriversi www.tuprenotalo.com/it/event/cittadini-digitali-modena–sicurezza-digitale.

Mercoledì, 7 aprile l’incontro è dedicato allo Spid (Sistema Pubblico di Identità Digitale) per capire come ottenerlo (dal metodo più guidato a quello più autonomo) e come utilizzare il sistema unico di accesso ai servizi online della pubblica amministrazione italiana e dei privati aderenti. Per iscriversi https://www.tuprenotalo.com/it/event/cittadini-digitali-modena–spid.

Di Fascicolo sanitario elettronico dell’Emilia-Romagna si parlerà mercoledì 14 aprile alle 17 per scoprire come accedervi, come consultarlo e come effettuare operazioni al suo interno. Il Fascicolo contiene – costantemente aggiornati – i dati anagrafici del titolare, i dati del medico o pediatra di famiglia e i dati e i documenti sanitari rilasciati dalle strutture del Servizio sanitario regionale, pubbliche e private accreditate. La lezione, come sempre della durata di un’ora, mira a far comprendere come accedere al Fascicolo. come consultare i documenti all’interno; come usarlo per pagamenti, prenotazioni, cambio o revoca del medico. Ci si iscrive al link https://www.tuprenotalo.com/it/event/cittadini-digitali-modena–fse.

Mercoledì 21 aprile, invece, si parla dell’app Io e di PagoPa per approfondire due modalità smart di interazione con servizi pubblici e pubbliche amministrazioni. L’app Io rappresenta un unico punto di accesso per interagire in modo semplice e sicuro con servizi pubblici locali e nazionali, direttamente da smartphone. La prima parte della lezione verte sullo scaricamento, il login e l’utilizzo dell’app per usufruire dei vari servizi (fra cui il cashback). La seconda parte sarà su PagoPA, il sistema dei pagamenti a favore delle pubbliche amministrazioni e dei gestori di pubblici. Iscrizioni a www.tuprenotalo.com/it/event/cittadini-digitali-modena–io-e-pagopa,

L’ultimo appuntamento del ciclo, mercoledì 28 aprile sempre alle 17, è su Registro Elettronico e Google Classroom, con una lezione dedicata al mondo della scuola e agli strumenti digitali necessari in questo periodo di Didattica a Distanza e non. Obiettivo: aiutare i genitori nell’interazione con il Registro Elettronico che consente al docente di inserire i principali dati sull’andamento scolastico dei propri alunni; conoscere Google Classroom, servizio web gratuito sviluppato da per le scuole e le università per semplificare la creazione e la distribuzione di materiale didattico, l’assegnazione e la valutazione di compiti on line. Ci si iscrive al link https://www.tuprenotalo.com/it/event/cittadini-digitali-modena–registro-elettronico-e-google-classroom.

Informazioni online sul sito web www.laboratorioaperto.modena.it o sulla pagina Facebook (www.facebook.com/laboratorioapertomodena).