Cittadinanza onoraria all’Arma dei Carabinieri ed al Corpo della Guardia di Finanza

7

Sindaco Fabbri: “Riconoscimento per la fondamentale attività svolta durante la pandemia e per la lotta al degrado”

FERRARA – “Sono felice e orgoglioso che il Consiglio comunale di Ferrara, su stimolo della Giunta comunale, abbia approvato all’unanimità l’atto che concede la cittadinanza onoraria all’Arma dei Carabinieri ed al Corpo della Guardia di Finanza per l’attività di prevenzione e controllo svolto con grande cura e attenzione nel nostro territorio. Abbiamo proposto questo riconoscimento perché ci sembra giusto mettere in luce come in questi anni di pandemia, Carabinieri e Guardia di Finanza abbiano reso un servizio utile, fondamentale per la popolazione, un riconoscimento che si aggiunge a quello già assegnato alla Polizia di Stato nel settembre del 2021. Sono stati mesi e anni di lavoro intenso non solo per un efficace controllo del rispetto delle normative anti-Covid19 emesse dal Governo, ma anche per una sempre presente e puntuale attività finalizzata alla repressione dei fenomeni di criminalità, con riferimento particolare ad alcune zone della città e alla lotta al degrado. A loro va il nostro ringraziamento di Amministratori e quello di tutti i cittadini ferraresi”.

Queste le parole del sindaco di Ferrara Alan Fabbri in occasione dell’approvazione della delibera di concessione della cittadinanza onoraria all’Arma dei Carabinieri ed al Corpo della Guardia di Finanza nel corso della seduta di lunedì del Consiglio comunale (2-5-2022). La consegna ufficiale della pergamena della cittadinanza onoraria avverrà in accordo e con la partecipazione delle più alte Autorità militari nel corso di una cerimonia solenne che verrà organizzata alla presenza del Consiglio Comunale e delle autorità cittadine.