Cinema in Collina: Storie dalla Terra

26

Presso la Cooperativa Agricola Biodinamica La Collina continua la presentazione di cortometraggi da tutto il mondo. Prossimo appuntamento: video-opere sui temi della Terra e della sua salvaguardia

REGGIO EMILIA – Prosegue, venerdì 24 luglio alle ore 21.30, la rassegna Cinema in collina, ciclo di serate ad ingresso libero e gratuito di presentazione di cortometraggi internazionali a cura del Reggio Film Festival presso la Cooperativa Agricola Biodinamica La Collina a Codemondo, a pochi chilometri da Reggio Emilia.

Tema del prossimo appuntamento, organizzato come anteprime dell’edizione 2020 del Festival (in programma dal 4 all’8 novembre): Storie dalla Terra.

I cortometraggi che verranno proposti sono provenienti da passate edizioni del Reggio Film Festival.

Alcune segnalazioni, a cura del Direttore Artistico Alessandro Scillitani: «In Expire di Magali Magistry una nebbia tossica, lo Smog, ha avvolto il pianeta, costringendo la gente a vivere isolata. Ma quando hai quindici anni come Juliette, la vita reale comincia davvero fuori… Raccomando anche Zona 84 dello spagnolo Lonan Garcia: in una Barcellona post-apocalittica le risorse essenziali sono state privatizzate per permettere alle grandi imprese di fare più soldi, anche se stanno mettendo in pericolo la vita delle persone. In Imbued life di Ivana Bosnjak e Thomas Johnson una giovane donna, intensamente connessa alla forza vitale della natura, utilizza la tassidermia per riportare gli animali al loro habitat naturale.

Quando scopre rotoli di pellicola non sviluppati all’interno dei loro corpi, trovare una spiegazione diventa per lei un’ossessione. Wind di Robert Löbel racconta la vita quotidiana in un paese eccessivamente ventoso, irrimediabilmente esposto alle intemperie, in cui gli abitanti hanno imparato ad affrontare le difficili condizioni di vita facendo sì che il vento crei un sistema naturale per rendere più facile la loro esistenza. Consiglio infine di non perdere Bendito Machine di Jossie Malis, presentato in prima nazionale nella scorsa edizione del nostro Festival, in cui un improbabile eroe si imbarca in un viaggio via terra, aria e mare, attraverso i luoghi di un pianeta trasformato in un gigantesco parco petrolchimico… e oltre».

Prima e dopo la proiezione è possibile degustare i prodotti tipici della Collina, prenotandosi al numero 377 0274967.

Prossimo appuntamento: venerdì 31 luglio.

La Cooperativa Agricola Biodinamica La Collina si trova in via Teggi 38 a Codemondo (RE).

Info sul Reggio Film Festival: http://www.reggiofilmfestival.it/.

Info su La Collina: https://www.cooplacollina.it/.