Chiuse uscite della tangenziale per il cavalcavia La Marmora

26

Interdetto il transito delle uscite 10 e 10 bis in ingresso all’infrastruttura oggetto di intervento di consolidamento. Sul cavalcavia transito a una corsia per senso di marcia

MODENA – Da venerdì 21 giugno saranno chiuse, con ordinanza di Anas, le uscite 10 direzione Bologna e 10 bis direzione Milano della tangenziale Pirandello-Carducci, che consentono l’accesso sul cavalcavia La Marmora, interessato da lavori di consolidamento del sottofondo stradale della rampa di accesso in direzione periferia a cura del Comune di Modena. Il provvedimento è volto a limitare il traffico pesante, superiore alle 3,5 tonnellate, sull’infrastruttura.

Per eseguire i lavori, inoltre, sono state interdette entrambe le corsie del cavalcavia in direzione periferia, con deviazione del transito sulla corsia di sinistra della semicarreggiata opposta. Il transito sull’infrastruttura, quindi, sino a conclusione dei lavori, sarà su una corsia per senso di marcia.

L’intervento, del valore di circa 170 mila euro, è reso necessario a causa di un recente cedimento del rilevato nel punto di collegamento con l’impalcato, che ha portato alla creazione di un piccolo scalino tra la rampa e il cavalcavia stesso. Quest’ultimo, recentemente oggetto di lavori di riasfaltatura, non presenta invece problemi.

I lavori, realizzati dal settore Lavori pubblici del Comune di Modena nell’ambito dell’appalto quadro di manutenzione straordinaria, partiranno a seguito di indagine geologica e progettazione dell’intervento a cura dell’impresa incaricata, e avranno una durata di circa un mese e mezzo.