Cesena, proroga dell’accensione facoltativa degli impianti di riscaldamento

39

CESENA – Il sindaco Enzo Lattuca ha disposto, con un’ordinanza, la proroga dell’accensione facoltativa degli impianti di riscaldamento fino a domenica 3 maggio negli edifici pubblici e privati di tutto il territorio comunale, per una durata massima di 5 ore al giorno.

La disposizione si é resa necessaria alla luce delle condizioni climatiche, che non garantiscono in alcune ore sufficienti temperature interne, e considerato che l’emergenza epidemiologica generata da Covid-19 impone la permanenza prolungata nelle proprie abitazioni come da restrizioni prescritte dal DPCM del 10 aprile.

L’obiettivo primario è tutelare la salute delle fasce più deboli della cittadinanza quali anziani, bambini e persone in condizioni precarie di salute.