Categorie: Attualità Emilia RomagnaForli Cesena

Cesena, Manutenzione straordinaria delle strade urbane ed extraurbane

Approvato un pacchetto di interventi da 800.000 euro

CESENA – Semaforo verde per un corposo pacchetto di manutenzione stradale, per un importo complessivo di 800mila euro. Nei giorni scorsi la Giunta ha approvato i progetti preliminari sia per la ristrutturazione di alcune strade urbane sia di una serie di strade extraurbane.

“Dopo il lungo periodo di stasi dello scorso anno, dovuto ai limiti imposti dal patto di Stabilità e sbloccatosi solo in autunno – osservano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi – puntiamo a riprendere la metodica programmazione delle manutenzioni perché, come abbiamo più volte affermato, mantenere in efficienza la nostra rete stradale è importante quanto, se non più del progettare nuove opere. Le delibere appena approvate sono la conferma di questo impegno rilevante: infatti, si tratta di garantire, per quanto possibile, il mantenimento in buono stato dei 580 km della rete viaria comunale”.

Per quanto riguarda le strade urbane, il progetto approvato ammonta a 400mila euro e, fra gli interventi programmati, comprende la ripavimentazione (e in qualche caso anche la bonifica del sottofondo) di sette vie distribuite in cinque quartieri. Si tratta di via Anita Garibaldi (in Centro Urbano), delle vie Giorgione, Savolini, Tiepolo, Tintoretto e Tiziano a S. Egidio (Cervese Sud), di via Gilberto Romagnoli (nel quartiere Ravennate) e dell’intera via Marzolino I (a cavallo fra i quartieri Fiorenzuola e Al Mare).

Quattrocentomila euro sono destinati anche alla rete extraurbana., per l’esecuzione di vari tipi di lavoro: risanamento degli strati di fonazione, rifacimento delle pavimentazioni ammalorate, installazione o sistemazione delle opere di sicurezza, rifacimento della segnaletica stradale, ecc.

Nell’elenco delle strade interessate compaiono, fra le altre, via Lizzano (a cavallo fra i quartieri Oltresavio e Valle Savio) tratti della via Montebellino (sempre nel Valle Savio), di via Formignano (nel quartiere Borello), di via Castello di Carpineta (quartiere Rubicone), di via Pozzo (fra i quartieri Cervese Nord e Ravennate) e di via Provezza (nel Dismano).

Condividi
Pubblicato da
Relazione

Articoli recenti

Biblioteca Malatestiana moderna: in vigore gli orari invernali

CESENA - In vigore l’ orario invernale dei servizi di pubblica lettura della Biblioteca Malatestiana. Con il nuovo orario, la…

7 ore passati

Be Here! Bologna Estate 2018 gli appuntamenti di sabato 22, domenica 23 e lunedì 24 settembre

BOLOGNA - Bologna Estate propone dal 22 al 24 settembre un fine settimana all’insegna delle gite fuori porta. Sabato 22…

7 ore passati

Ambiente. Sono 106 gli alberi monumentali dell’Emilia-Romagna iscritti nel primo elenco nazionale

Gazzolo: "Un patrimonio di biodiversità da tutelare e valorizzare, per un Emilia-Romagna più verde". A Verucchio (RN) si trova l'esemplare…

11 ore passati

Cesena si prepara ad affrontare il sabato da ‘bollino nero’

Sabato 22 settembre sono in programma il Memorial Pantani e l'Iron man. L’invito ai cesenati: “Tenetevi informati e armatevi di…

12 ore passati

Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni di Forlì

FORLÌ - A partire da lunedì, 1 ottobre 2018, inizia il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni. Per la…

12 ore passati

Duecento anni di Marx raccontati da Stefano Petrucciani

Venerdì 21 settembre alle 17 conferenza nella sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea (via delle Scienze 17, Ferrara) FERRARA -…

19 ore passati

L'Opinionista © 2008 - 2018 - Emilia Romagna News 24 supplemento a L'Opinionista Giornale Online
reg. tribunale Pescara n.08/2008 - iscrizione al ROC n°17982 - P.iva 01873660680
Contatti - RSS - Archivio news - Privacy Policy - Cookie Policy

SOCIAL: Facebook - Twitter - Google Plus - Pinterest

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice