Cervia: prosegue fino a domani Verde Azzurro di AICS

Campionati di atletica, pallavolo e tennis e stage di karate, per 4mila partecipanti da tutta Italia

CERVIA (RA)  – Continua il clima festoso della 28esima edizione di Verde Azzurro, la manifestazione nazionale di AICS Associazione Italiana Cultura Sport in svolgimento a Cervia fino a domani, domenica, che sta coinvolgendo circa 4mila partecipanti da tutta Italia tra atleti, staff tecnici e accompagnatori alle prese con circa 600 competizioni, tutte ad ingresso gratuito.

Dopo l’inaugurazione di ieri mattina con “Rifiuthlon”, la speciale maratona di raccolta rifiuti ideata da AICS, che ha visto decine di bambini, ragazzi e adulti “gareggiare” nella pineta di Cervia e ripulirla da plastica, mozziconi di sigaretta ma anche rifiuti più ingombranti (pneumatici, un tappeto!) la rassegna è entrata nel vivo con le gare dei campionati nazionali AICS che assegneranno i titoli nelle seguenti discipline:

Atletica leggera (fino a domani mattina al Centro Sportivo “Liberazione” c’è il Memorial “Pietro Mennea” con gare in tutte le categorie, dagli Esordienti agli Adulti);

Pallavolo (Campionati nazionali U14 e U16 Femminile, Open Maschile, Femminile e Misto, in varie palestre tra Cervia, Milano Marittima, Cannuzzo e Tagliata in svolgimento fino a domattina);

Tennis (Coppa delle Province a squadre e Torneo di Paddle al Centro “Ten” di Pinarella);

In programma c’è anche uno stage di Karate (oggi pomeriggio e domani mattina nella palestra della Scuola “Martiri Fantini”) con atleti normodotati e ragazzi con disabilità, motorie o psichiche. Altre attività ludico-motorie, stamattina, hanno coinvolti studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado da tutta Italia, in un progetto realizzato da AICS insieme a CONI e Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Termineranno, invece, questa sera i lavori delle delegazioni straniere di dirigenti e tecnici sportivi provenienti da Brasile, Camerun, Costa d’Avorio, Kazakistan, Russia e Ucraina, che stanno seguendo con interesse Verde Azzurro come esempio di grande evento sportivo e di esperienza di management sportivo.

Con un programma ampio e che tocca cultura, ambiente, politiche internazionali e giovanili, oltre che, naturalmente, lo sport, AICS si conferma non solo uno dei principali Enti di promozione sportiva del Paese con oltre un milione di associati e 10mila circoli, ma anche un’Associazione capace di fare promozione sociale, culturale, turistica e ambientale.

Verde Azzurro è organizzato dalla Direzione Nazionale AICS Dipartimento Sport con la collaborazione del Comitato Regionale AICS Emilia Romagna e dei Comitati Provinciali coinvolti. La manifestazione si avvale anche del sostegno delle Istituzioni locali, tra cui Regione Emilia-Romagna e Comune di Cervia, e della collaborazione di Cervia Turismo.

Per informazioni: www.aics.it.