Cattolica, nuovi giochi per i parchi cittadini

19

Iniziate le varie installazioni, entro fine mese saranno pienamente fruibili

CATTOLICA (RN) – Nuove occasioni di svago per i più piccoli al Parco della Pace, al Parco Robinson ed in Piazza Aldo Moro. Gli operai di Palazzo Mancini hanno, infatti, provveduto ad installare e predisporre tutto il necessario per la fruizione dei giochi che l’Amministrazione di Cattolica ha acquistato con l’obiettivo di riqualificare le aree ludiche cittadine.

Nel dettaglio si tratta di una casetta, uno scivolo, un gioco a molla, una giostrina e tappetini antitrauma per il Parco della Pace. Due canestri da basket per il Parco Robinson, una altalena per Piazza Aldo Moro. I tecnici di Palazzo Mancini spiegano che serviranno circa due settimane, venti giorni, per consentire un completo assestamento e quindi l’utilizzo dei nuovi giochi. A questi, infine, si aggiungono sei panchine che serviranno a sostituzioni o nuove installazioni secondo le necessità. I vari articoli sono stati acquistati dalla ditta “Arredo Park Spa” di Verona per una spesa totale di circa 37mila euro (Iva compresa).

“I parchi e le nostre piazze – spiega il Sindaco Mariano Gennari – vogliono essere il più possibile accoglienti, attrezzate per svolgere un’importante funzione sociale di aggregazione. Purtroppo l’emergenza sanitaria ci ha imposto il distanziamento fisico, ma ci prepariamo a vivere nuovamente al meglio le nostre aree pubbliche. Per questo abbiamo pensato, con tale intervento, di dare una occasione in più di svago alle famiglie con bambini di diverse età. Abbiamo quindi ampliato e differenziato i giochi per consentirne l’utilizzo anche da parte dei più grandi. Penso in questo senso ai canestri per il Parco Robinson. Una attenzione particolare, infine, al tema dell’inclusività al fine di garantire la piena fruizione di questi nuovi giochi a tutti i piccoli con qualsiasi forma di disabilità”.