Cattolica, l’Amministrazione incontra Confcommercio

32

Al tavolo i rappresentanti di Palazzo Mancini e dell’associazione di categoria. Presto al lavoro per eliminare le disconnessioni della pavimentazioni ed installare nuovi elementi d’arredo urbano

CATTOLICA (RN) – Incontro tra rappresentanti degli esercenti del centro cittadino ed Amministrazione Comunale di Cattolica. Un momento di confronto svoltosi nel pomeriggio di ieri, 26 febbraio, presso la Sala Giunta di Palazzo Mancini. L’invito a ritrovarsi attorno ad un tavolo era pervenuto dalla delegazione locale di Confcommercio per condividere la necessità di un ulteriore sforzo nel settore dei lavori pubblici per una ottimale accoglienza che interessi il centro città. Per l’Amministrazione hanno preso parte all’appuntamento il Sindaco Mariano Gennari e l’Assessore alle attività economiche Nicoletta Olivieri, i Dirigenti Baldino Gaddi e Claudia Rufer. Per la Confcommercio erano presenti il segretario provinciale Alberto Gallinetta, i consiglieri provinciali di Federmoda-Confcommercio Stefano Zangheri e Marco Lorenzi, il presidente della delegazione di Cattolica Giacomo Badioli, e Marco Ferretti. Si è soffermato alla riunione anche il Senatore Marco Croatti che poco prima aveva incontrato il Primo cittadino.

“Vi ringraziamo per le sollecitazioni che ci fornite – ha esordito il Sindaco Gennari – e condividiamo le vostre richieste. Al contempo, interpretiamo e salutiamo con entusiasmo una rinnovata coesione tra gli esercenti del centro di Cattolica. Cosa che purtroppo, nell’ultimo periodo, era mancata in diverse occasioni. Tale unità di intenti è tre le basi fondamentali per un proficuo dialogo tra i rappresentanti delle attività economiche e l’Amministrazione”.

“Questo appuntamento – ha aggiunto l’Assessore Olivieri – vuole rappresentare l’inizio di un percorso condiviso che conduca alla completa riqualificazione del centro commerciale naturale più importante della città. Stiamo già immaginando un abbellimento del “salotto” cittadino. Proprio nei giorni scorsi abbiamo effettuato un attento sopralluogo in viale Bovio con tecnici e dirigenti per valutare interventi di sistemazione della principale via del passeggio cittadino”.

Due le tipologie di lavori prospettati durante l’incontro. La prima di carattere manutentivo andrà ad eliminare tutte le disconnessioni presenti nella pavimentazione del viale per renderla più sicura ed omogenea. La seconda tipologia di lavori, invece, è di arredo urbano: si sistemeranno i ciottoli di pietra bianca che costituiscono i riquadri alla base dei pini ed attorno ad alcuni di questi verranno installati elementi artistici con funzione di seduta. Infine sarà attivata ed entrerà pienamente in funzione la filodiffusione. Si tratta di interventi che potranno avviarsi in breve tempo e che verranno completati prima dell’avvio della stagione estiva.

“Siamo soddisfatti – ha commentato Giacomo Badioli – che l’Amministrazione abbia accolto le nostre istanze. Gli interventi che serviranno per migliorare il contesto urbano e la vivacità commerciale della città, la qualità di vita degli abitanti e dei turisti dovranno essere frutto di un dialogo proficuo e costruttivo come avvenuto in questa occasione”.

“È stata una riunione costruttiva, abbiamo ascoltato e fatto tesoro dei consigli degli esercenti. A breve passeremo dalle parole ai fatti”, ha concluso il Sindaco Gennari.