Cattolica è “Bandiera Verde dei Pediatri 2021”

29

La Regina dell’Adriatico si conferma meta adatta ai bambini

CATTOLICA (RN) – Sulle spiagge cattolichine sventola “Bandiera Verde”. Il vessillo assegnato dai pediatri italiani anche per il 2021 alla Regina dell’Adriatico. Dal 2012 la città di Cattolica si fregia di questo riconoscimento anche grazie ai servizi offerti dagli operatori dell’accoglienza. “Acqua limpida e bassa vicino alla riva, sabbia per torri e castelli, bagnini e scialuppe di salvataggio, giochi, spazi per cambiare il pannolino o allattare e, nelle vicinanze parchi, gelaterie, strutture sportive, locali per l’aperitivo e ristoranti per i grandi”. Sono queste alcune delle caratteristiche che deve possedere una spiaggia “Bandiera Verde 2021”.

La bandiera verde indica una località con caratteristiche adatte ai bambini, selezionata attraverso un’indagine condotta fra un campione di pediatri. Questi riconoscimenti sono stati assegnati per la prima volta nel 2008, mediante una ricerca ideata e condotta dal Professore Italo Farnetani. La cerimonia di consegna dei vessilli verdi si svolgerà il prossimo 10 luglio presso il Parco pubblico “Bambinopoli Comunale” sul Lungomare Marconi di Alba Adriatica (Teramo). A ritirare la bandiera per il Comune di Cattolica saranno presenti gli Assessori all’ambiente, Lucio Filippini, ed alle Politiche sociali, Daniele Cerri.

L’Amministrazione esprime la propria felicità e soddisfazione. “Non vediamo l’ora – commenta il l’Assessore Cerri – di ritirare e condividere questo riconoscimento con tutta la comunità cattolichina. C’è una grande attenzione da parte dell’Amministrazione e di quanti operano nel settore dell’accoglienza verso le famiglie con bambini al seguito affinché possano trascorrere il proprio periodo di vacanza nel modo più idoneo e sicuro, anche in base alle valutazioni dei pediatri. Genitori e figli possono trarre dalla vacanza anche vantaggi, con benefici per la salute e la crescita”.

“Il nostro impegno amministrativo – aggiunge l’Assessore Filippini – si misura con azioni di miglioramento continuo e duraturo nel tempo verso la sostenibilità ambientale come impegno per le nuove generazioni. La qualità delle nostre spiagge viene riconosciuta dall’assegnazione della Bandiera Blu che non si riferisce semplicemente allo stato delle acque, ma anche altri aspetti che riguardano la raccolta differenziata, la mobilità, le acque reflue. Siamo soddisfatti per questo lavoro a 360 gradi”.

“Cattolica – conclude il Sindaco Mariano Gennari – si conferma una città a misura di famiglie e piccoli vacanzieri. La bandiera verde assegnata anche per la stagione 2021 è notizia splendida per i nostri cittadini, per quanti operano nel settore turistico e per i villeggianti che scelgono la Regina dell’Adriatico come meta per i loro bagni”.