Carlo Avogaro presenta ‘La Città. Il quarto romanzo di Kafka’

108

Mercoledì 1 marzo, alle 17, incontro con l’autore nella sala Agnelli della biblioteca Ariostea

1-marzo-bassiniFERRARA – Ha per titolo ‘La Città. Il quarto romanzo di Kafka’ (Faust Edizioni, 2017) il libro di Carlo Avogaro che sarà presentato mercoledì 1 marzo alle 17 nella sala Agnelli della biblioteca Ariostea.

Nel corso dell’incontro ne parlerà con l’autore Paolo Maietti. Sarà presente l’editore Fausto Bassini.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori
«Il quarto romanzo sinora non è mai stato dato alle stampe. Un mio lontano parente acquistò il manoscritto da Max Brod nel 1939 con l’impegno di non pubblicarlo per cinquant’anni. Il manoscritto sparì durante la guerra ed è stato da me casualmente ritrovato soltanto ora e quindi viene ora pubblicato. […] Lentamente K. dovrà riconoscere la sua estraneità alla realtà che lo circonda e cercherà con tutte le sue forze di uscire dalla città.» In questa città accadono cose strane che mi riguardano. Le persone che ho conosciuto, e badi bene anche intimamente, sembrano non riconoscermi mentre sconosciuti, come Lei ad esempio, sanno tutto di me. Negli ultimi tempi questa cosa si è molto accentuata e vorrei sapere perché.
«In fondo, il mio massimo ispiratore è sempre stato Kafka.» (Intervista a Carlo Avogaro sul Corriere della Sera del 20/9/2007)
Carlo Avogaro, avvocato bolognese, si dedica alla letteratura sin dagli anni universitari vincendo, con un suo racconto, un concorso indetto dall’Alma Mater. Ha pubblicato tre raccolte di poesie (con favorevoli commenti della critica specializzata) e due libri per ragazzi. Nel 2004 esce il romanzo d’esordio, Il messaggio, e tre anni dopo il volume di racconti I segreti della Corte d’Appello (edizioni Pendragon).