Cantina di Vicobarone tra i protagonisti di Merano WineFestival 2022

20

ZIANO PIACENTINO (PC) – Si torna a parlare di qualità e questa la volta la piazza è una delle più importanti manifestazioni enogastronomiche internazionali.

Merano Wine Festival 2022 apre le porte alla produzione vitivinicola di Cantina di Vicobarone, in un’edizione, la 31esima quella di quest’anno, in programma dal 4 all’8 novembre, che si presenta all’insegna della sostenibilità.

“È un onore per noi essere presenti in un contesto che da anni è sinonimo di eccellenza” è con queste parole che il Presidente Giuseppe Gaddilastri annuncia la partecipazione di Cantina di Vicobarone all’atteso evento Alto Atesino “Merano Wine Festival è stata una fra le prime manifestazioni in Italia a imporre una selezione sugli espositori, basata sul livello qualitativo dei prodotti. E i nostri vini esprimono al meglio l’impegno che da oltre sessant’anni la nostra Cantina rivolge alla qualità delle sue produzioni”.

Una presenza importante, quindi, quella della Cantina che si caratterizza per un’identità improntata al concetto di sostenibilità, divenuto elemento distintivo e punto di forza: una realtà che da sempre si distingue per la forte vocazione a produrre vini di elevata qualità e tipicità che siano al passo con le esigenze di un mercato moderno e rigoroso e con le tendenze e i gusti di palati sempre più esperti.

“Saremo a Merano con le punte di diamante della nostra produzione” prosegue il presidente Andromeda, vino macerato annata 2021 sarà uno dei vini presenti, un prodotto d’eccellenza che ha ottenuto il premio Rosso al The WineHunter Award, espressione dello spirito di innovazione che guida le nostre scelte di crescita e sviluppo, nel pieno rispetto delle risorse del territorio”.

Cantina di Vicobarone avrà il piacere di incontrarvi sopra il palco del Kursaal all’interno del Kurhaus nell’area espositiva collettiva WineHunter Area.