Buonissimo Natale dalla Food Valley

63

Le idee regalo per le festività nel segno del tipico, direttamente a casa vostra da Parma, Piacenza e Reggio Emilia

PARMA – Confezioni natalizie e idee regalo legate ai prodotti che abbiano davvero il gusto delle feste nel segno della tradizione: qualunque sia la forma del pensiero da mettere a tavola, la rete Emilia Food & Wine Experience – pensata per integrare l’intera offerta enogastronomica dei territori di Parma, Piacenza e Reggio Emilia – vanta una serie di occasioni per rinnovare il piacere di un palato che reclama il diritto a una celebrazione degna di tale nome. In questa panoramica, Visit Emilia (www.visitemilia.com) riunisce le realtà che, tramite spedizione o consegna a domicilio, promettono di rendere veramente piacevole il sapore di questo Natale.
PARMA
Il viaggio tra le strade della Food Valley vestita a festa parte da Langhirano (PR), dove la Rocca di Valle di Castrignano (www.roccacastrignano.it) propone di spedire direttamente sotto l’albero il suo famoso Parmigiano Reggiano DOP – dal classico 24 mesi al versatile 36 mesi, dall’intenso 48 mesi all’intrigante 60 mesi – prodotto con solo latte di montagna, mentre il Prosciuttificio Cav. Alberto Ilari (www.cavalbertoilari.com) confeziona pacchi o strenne natalizie con prodotti tipici o artigianali, come salumi, formaggi e vini.
L’Antica Corte Pallavicina (www.salumianticacortepallavicina.it/shop/) di Polesine Parmense (PR) spicca per l’originalità dei nomi attribuiti a pacchetti che raccontano una storia e contengono il vero gusto di un territorio. Solo per fare qualche esempio, Il Tagliere del Maestro e Sapori della Bassa ma, soprattutto, Avvolti nella nebbia, sintesi della tradizione gastronomica del castello sul Po, con Culatello di Zibello DOP, Lardo alto del Po di Suino Nero e salame Mariola.
Salumi, Parmigiano Reggiano DOP, vini, confetture, oli, mostarde, liquori, pasta, sottoli, confetture, miele, dolci, panettoni e aceto balsamico con il marchio dell’Antica Grancia Benedettina (https://www.anticagrancia.it/) partono da Colorno (PR) verso le case dei buongustai, ai quali non possono certo sfuggire le specialità tipiche e il Parmigiano Reggiano DOP del Caseificio Parma2064 di Fidenza (PR) (www.parma2064.it), del Caseificio Montecoppe (www.montecoppe.it) di Collecchio (PR) o la premiata spongata del ristorante Il Bacher (www.ilbacher.it) di Berceto (PR), che fa furore in periodo di festa, specie se immaginata come tocco di classe di una confezione contenente anche la famosa Mostarda e la meravigliosa cotognata della casa.
Per innaffiare degnamente un pasto delle feste, non bisogna spingersi troppo lontano. Monte delle Vigne (www.montedellevigne.it) di Ozzano Taro (PR) propone la consegna a domicilio in tutta Italia di pacchetti da 1, 2 o 3 bottiglie, di cofanetti in legno con logo contenente tre bottiglie a scelta o di una prestigiosa Magnum in confezione griffata. A Traversetolo (PR), Oinoe Società Agricola (www.oinoevini.it) risponde con un arsenale di pacchi e confezioni natalizie con vino e prodotti a km 0. Tra questi, l’esuberante “Le Eccellenze”, con una Bottiglia di “Cerioli X” Metodo Classico Brut, una Bottiglia di “Cerioli Zero Nature” Metodo Classico Pas dosé, due Confezioni di pasta biologica Oinoe e un Trancio di Prosciutto di Parma DOP selezione Oinoe Riserva. Ognuna delle bottiglie dell’azienda in formato magnum e normale (0,75L) può essere inoltre confezionata in scatole e shopper singole e doppie, scatole da tre o cofanetti in legno.
La Tavola del Contado (www.assaporaparma.it/it/), a Torrechiara (PR), si occupa invece delle confezioni del relax, con infusi e accessori per amanti di tè e affini, che apprezzeranno non solo le miscele sorprendenti ma anche la scoperta del semisconosciuto Croccante tipo Castrignano di produzione propria.
REGGIO EMILIA
Inutile dire che chi vuole regalarsi e regalare un’esperienza nell’Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia deve necessariamente rivolgere lo sguardo verso la provincia di Reggio Emilia.
Unendo l’estro artigianale al culto della tradizione gastronomica, il Vascello del Monsignore (www.ilvascellodelmonsignore.com) di Cervarezza Terme (RE) consente di ordinare confezioni regalo con bottiglie in vetro soffiato a tema natalizio, come presepe o albero di natale, ovviamente riempite con i balsamici della casa. Non sono però da meno le eleganti confezioni della Cantina & Acetaia Venturini Baldini (www.venturinibaldini.it/shop) a Roncolo (RE) – nella cui proposta, anche con spedizione all’estero, spicca la confezione Collection Acetaia di Canossa. Il Borgo del Balsamico (www.ilborgodelbalsamico.it) di Albinea (RE) per l’occasione mette nel cesto esclusivi dolci al balsamico e l’Acetaia San Giacomo (www.surbir.it) di Novellara (RE), alle varie tipologie con invecchiamento reale di 12, 20 o 25 anni, accosta chicche come il Panettone al Balsamico. A queste, si aggiunge l’Acetaia Lica posta sulle prime colline di San Polo d’Enza (RE), il cui Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia può essere ordinato tramite contatto telefonico o e-mail (348 7306777; macigno65@gmail.com).
Se i dolci e i prodotti alla castagna come tartufi, torroncini, panettone, Pan di Natale, pasta, biscotti alla castagna, birra e liquore sono al centro dell’offerta dell’Azienda agricola Agriappennino (www.agriappennino.it) di Cecciola di Ventasso (RE), al Ristorante Badessa (www.ristorantebadessa.it/lab/) di San Donnino di Liguria (RE) sono maestri nell’assemblaggio di pacchi natalizi con prodotti rari e straordinari quale l’ormai introvabile Saba, realizzata con l’uva autoctona reggiana Ancellotta e indispensabile per la realizzazione dei Tortellini, dolci tipici del Natale. Nella selezione di prelibatezze fatte in casa, non possono mancare cotechini, salami, sughi e biscotti a base di grani antichi. Votata alla tradizione e al territorio anche l’Azienda Agricola e Agriturismo La Razza di Reggio Emilia (www.larazza.it) che alleva suini, produce carni, Parmigiano Reggiano DOP, Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia e vini tipici come il Grasparossa che si affiancano a vitigni ricercati come il Cabernet Sauvignon e a quelli meno comuni come il Malbo Gentile, il Lambrusco Maestri, la Sgavetta o il Marzemino reggiano.
PIACENZA
In provincia di Piacenza, Natale non è Natale senza i dolci dell’Antico Mulino di Ottone (PC) (www.anticomulinodiottone.it), specializzato nell’arte di addolcire ogni periodo dell’anno con i prodotti da forno tipici dell’Alta Val Trebbia, come torroni, pandolci e panettoni di montagna d’autore che arrivano a casa con un servizio di consegna a domicilio.
I patiti dei formaggi trovano invece soddisfazione nell’offerta del piccolo Caseificio Borgonovo (www.caseificioborgonovo.com) di Monticelli d’Ongina (PC), in grado di rivendicare una grande tradizione di famiglia in fatto di Grana Padano DOP, Ricotta e di una specialità come il Cacio del Po, tutti disponibili in varie stagionature. Non è da meno l’Industria Casearia Serafini (www.caseariaserafini.it/), che da Piacenza consegna cesti di diverse dimensioni e diversi prezzi, ricchi di prodotti tipici artigianali tra cui formaggi, pasta fresca i Salumi DOP piacentini.
Questi ultimi, fiore all’occhiello della tradizione piacentina sono i protagonisti assoluti dei cesti natalizi proposti dal Salumificio La Rocca (www.salumificiolarocca.com/) di Castell’Arquato (PC), in abbinamento a vini, formaggi e altre specialità locali.
Sempre a Castell’Arquato, Casabella (www.cantinecasabella.com) cura la composizione di pacchi a tema festivo con Malvasia, Ortrugo, Gutturnio e altri bianchi e rossi, fermi e frizzanti, tipici e internazionali, arricchendo così una proposta locale che vede attiva sul piano della consegna a domicilio anche l’Azienda Agricola Pusterla (www.vinipusterla.it/), specializzata in confezioni regalo in legno o cartone, disponibili in diversi formati in base ai gusti del cliente, con un assortimento di vini tipici delle valli piacentine e non solo.
Gallette e farine di mais e grano saraceno sono il cuore della proposta delle ceste natalizie del Gallettificio Valtidone (www.gallettificiovaltidone.shop/) a Borgonovo Valtidone (PC), che in quanto a originalità trova un concorrente solo nelle confezioni dell’Azienda Agricola Landini (www.aziendaagricolalandini.it/it/shop/) di San Protaso (PC), summa delle infinite declinazioni della canapa sativa e del lino in farine, olii e innovativi ed originali succedanei del caffè.
Per chiudere in bellezza e nel profumo, ci si può infine rivolgere a Civardi Racemus (www.civardiracemus.com) di Ziano Piacentino (PC), dove le saponette e gli oli essenziali alla lavanda aggiungono una nota profumata a cesti carichi di confetture, verdure sott’olio, sale aromatizzato, succhi, vini DOP e IGP da loro prodotti.
Foto: Acetaia, credit Visit Emilia