Brisighella: “I musicanti di Brema” il 23 luglio al Teatro di via Spada

15

BRISIGHELLA (RA) – Per la rassegna Teatro Ragazzi al Borgo, il Teatro di via Spada a Brisighella ospiterà, giovedì 23 luglio alle ore 21.15, la compagnia Teatro Perdavvero con I musicanti di Brema, spettacolo con musica e canzoni dal vivo tratto dall’omonima e celeberrima favola dei Fratelli Grimm. La pièce è scritta da Marco Cantori che ne è anche interprete insieme al musicista Giacomo Fantoni.

Ogni animale è un piccolo mondo e non importa se sia moro o biondo, se sia senza unghie o gli manchi un dente, se sia zoppo o non udente. Se sia alto, bello, grasso, se abbia la testa dura come un sasso. Se sia sempre stanco o agitato, se sia peloso o pelato. Se sia senza un’ala oppure perfetto o se abbia un qualche altro difetto, che magari non si vede però ce l’ha… L’importante è che se stanno in compagnia gli animali come le note fanno una melodia: varia, ricca, con anche più speranza, di chi sta chiuso solo nella sua stanza.

I protagonisti di questa favola sono un asino zoppo, un cane sdentato, un gatto senz’unghie ed un gallo con un’ala rotta che, rifiutati dai padroni per via dei loro “difetti”, decidono di partire per la città di Brema dove vogliono farsi assumere dall’orchestra musicale cittadina.
Durante il viaggio, in mezzo al bosco, s’imbattono nella casa dei briganti, dentro alla quale intravedono una tavola piena di cose buone da mangiare. Ma prima di sfamarsi bisogna liberarsi dei briganti e l’unico modo per riuscirvi è quello di collaborare insieme.
Gli animali così raggiungono il loro scopo e trovandosi bene insieme si fermeranno a vivere nella loro nuova casa.

Tecniche utilizzate: teatro d’attore, musica e canzoni dal vivo

BRISIGHELLA Sogno d’estate 2020
TEATRO RAGAZZI AL BORGO

Giovedì 23 luglio 2020 – ore 21.15
INGRESSO GRATUITO

TEATRO PERDAVVERO
I musicanti di Brema
dalla favola dei Fratelli Grimm
di Marco Cantori
con Marco Cantori e Giacomo Fantoni
musiche di Diego Gavioli, Marco Cantori e Giacomo Fantoni

Ingresso gratuito. Posti limitati. È gradita la prenotazione telefonica (0546 21306, dal lun al ven ore 10-13).
Lo spettacolo andrà in scena – sia per il pubblico che per gli Artisti – nel rispetto delle norme per la sicurezza in vigore.
Info: 0546 994415 – 0546 81166 – 0546 21306
www.accademiaperduta.it