Bonus elettrico per disagio fisico

13

Riduzione sui costi della bolletta elettrica per i cittadini che usano apparecchiature elettromedicali salvavita

PARMA – Una riduzione dei costi per le persone che necessitano di apparecchiature elettromedicali salvavita: il bonus elettrico per disagio fisico consiste in uno sconto applicato direttamente sulla bolletta elettrica per l’utenza domestica dei cittadini residenti nel Comune di Parma affetti da grave malattia e/o per i cittadini che, nel Comune di Parma, risiedano con una persona malata, con necessità di utilizzo di apparecchiature elettromedicali per il mantenimento in vita.

Lo sconto sarà applicato senza interruzioni per tutta la durata dell’utilizzo delle apparecchiature elettromedicali e non andrà quindi rinnovato. Nel momento in cui non sia più necessario l’uso delle apparecchiature, il cittadino dovrà comunicarlo al proprio distributore di energia.

I dispositivi elettromedicali ammessi sono apparecchiature salvavita per la funzione cardio respiratoria, renale e alimentare e ausili come sollevatori mobili e materassi antidecubito.

Il valore del bonus per disagio fisico è articolato in 3 fasce (minima fino a 600KWh/anno, media tra 600 e 1200KWh/anno, massima oltre i 1200KWh/anno) in funzione delle apparecchiature medico terapeutiche utilizzate e tempo giornaliero di utilizzo.

Per presentare la domanda è necessario accedere ai Servizi On Line del Comune di Parma al link https://www.servizi.comune.parma.it/it-IT/Servizi-Sociali.aspx

Tutte le informazioni e la documentazione necessarie sono reperibili al link https://www.comune.parma.it/it/servizi/salute-benessere-e-assistenza/contributi-economici/bonus-elettrico-per-disagio-fisico