BologninAlive: Programma 18-23 luglio

7

Al Parco di Villa Angeletti fino al 31 luglio la rassegna di musica, incontri, street food organizzata da Estragon nell’ambito di Bologna Estate

BOLOGNA – Prosegue BologninAlive 2021, la rassegna di casa al Parco di Villa Angeletti organizzata da Estragon Club in collaborazione con il Quartiere Navile, e inserita nella programmazione di Bologna Estate.
Negli spazi della rassegna i visitatori troveranno anche il bar, l’enoteca di Estragon e proposte per cenare o spizzicare con la pizza gourmet di Porta Pazienza e le prelibatezze bolognesi e regionali di Ora Come Allora.

L’ingresso a BologninAlive è sempre gratuito.
Per informazioni e aggiornamenti: https://www.facebook.com/bologninalive
BologninAlive proseguirà fino al 31 luglio.

IL PROGRAMMA DAL 18 AL 23 LUGLIO

Domenica 18 luglio
Per la rassegna LEGAMI: FILUCHORIAMO?
Un nuovo appuntamento con LegAmi, la rassegna di teatro musicale che accoglie quasi settant’anni di storia, accompagnato dalla massima espressione corporea ritrovata nelle danze internazionali, tradizionali e folkloristiche. Un legame che è sempre più a stretto contatto sinergico tra le tre tipologie di forme artistiche: il teatro, la musica e la danza. La rassegna porta in scena tre spettacoli teatrali che vedono sviluppare attraverso questo percorso il bisogno e l’evoluzione della socialità. Domenica 18 luglio il secondo appuntamento con lo spettacolo: Filuchoriamo?
Con la regia di Francesca Fuiano e con gli attori: Serena Tracchi; Massimiliano Palladino; Savino Spennacchio; Victor Ciallella; Giulia Avenia; Francesca Mazzeo; Marco Maldotti.
Musicisti: Antonio Stragapede, Marco Ruviaro e Barbara Piperno.
Nel dopoguerra vediamo come la ripresa sociale venga affiancata dall’apertura delle balere. Siamo nell’epoca della Filuzzi a Bologna, in Emilia-Romagna siamo negli anni 50. Ma che cosa succede nel resto del mondo? Ecco che dal Brasile abbiamo la risposta. La musica, attraverso l’apertura delle frontiere ha subito delle contaminazioni, ecco che agli antipodi del mondo si riscoprono origini comuni.
Per informazioni: acbarrierezero@gmail.com cell. 329 5413873
Inizio ore 21.15

Lunedì 19 luglio
COMBAT FOLK NIGHT
Apertura ore 18.00
Ore 21.00: Franco D’Aniello – E alla meta arriviamo cantando – Ed. Nave di Teseo
Dopo trent’anni di musica, viaggi e avventure insieme, Franco D’Aniello, fondatore dei Modena City Ramblers,
racconta per la prima volta la sua storia.
Ad intervistarlo sarà Gianluca Morozzi.
Ore 22.00: The Pogues – Live At Town And Country Club London
Proiezione del leggendario concerto dei Pogues per San Patrizio 2004. Tra gli ospiti sul palco The Specials, Joe Strummer e Kirstie MacColl

Martedì 20 luglio
Programma da definire

Mercoledì 21 luglio
OSCAR (STATUTO) live
Dopo più di trent’anni di carriera e 15 album con gli STATUTO, con cui si è esibito su palchi prestigiosi come quello del Festival di Sanremo e del Festivalbar, per la prima volta Oscar intraprende un percorso artistico da solista con un progetto discografico che punta ad uno stile raffinato, fatto di sonorità ricche ed eleganti, accessibili ed orecchiabili.
«La decisione di lavorare a un progetto solista – dichiara Oscar – deriva dall’aver raggiunto con l’esperienza una maturità tale che mi ha portato al bisogno di comporre canzoni più intime e personali. Questo lavoro non si sostituisce alla realtà degli Statuto, è un percorso nuovo e parallelo che trova nella proposta cantautoriale la sua dimensione più adatta. In un momento in cui il panorama musicale italiano sembra trascurare la ricercatezza compositiva ho voluto lavorare ad un progetto artistico attento allo stile e all’eleganza “totale”: nelle sonorità, negli arrangiamenti, nei testi e nelle grafiche. Questi brani parlano di sentimenti in diversi modi, ma sempre senza inibizioni, in maniera molto istintiva, diretta e passionale. Da qui il nome dell’album “Sentimenti Travolgenti”».
Prodotto da Pietro Foresti e distribuito da Universal Music Italia, “Sentimenti Travolgenti” è un album composto da 8 brani (5 inediti e 3 rivisitazioni di canzoni già pubblicate con gli Statuto) che con eleganza lessicale e attenzione estetica ruotano attorno a tematiche sentimentali, non esclusivamente amorose.
Il singolo “Lei Canterà” è in rotazione radiofonica e disponibile in formato 45 giri in edizione limitata.
Apertura ore 18.00
Concerto ore 21.30

Giovedì 22 luglio
Programma da definire

Venerdì 23 luglio
ZILIANI live
Marco Ziliani nasce nel 1995 a Riva del Garda. A tre anni inizia a suonare le padelle della nonna fino a quando a 7 arriva la prima vera Batteria. Inizia già a 12 anni a calcare i palchi dei locali Trentini, terra a cui è da sempre molto legato. La musica è anche il suo lavoro di tutti i giorni, spostatosi a Milano la sua prima esperienza di tecnico audio è nel 2016 al Circolo Magnolia, per poi stabilirsi per due anni come fonico al Bloom di Mezzago. Parallelamente inizia la sua esperienza da tecnico backliner, girando l’Italia con i tour di Cosmo, Calibro 35, Calcutta.
Polistrumentista, autore e compositore, nel 2018 inizia il suo progetto da solista “ZILIANI” pubblicando il singolo “BAR FRANCA” brano dedicato all’ omonimo bar di Arco (TN) punto di ritrovo di Marco e del suo gruppo di amici e musicisti. In poco tempo il brano ha raggiunto i 150.000 ascolti solo su Spotify raccogliendo il favore e la critica positiva del pubblico di tutta Italia, successivamente pubblicherà “Foro Boario” che è un parcheggio di Arco (città della sua nascita),ed è da anni punto di ritrovo dei ragazzi e per questo scenario di molte di queste storie, “Piazza Vittoria” è la connessione di due città, Genova e Bologna, nella prima è iniziata e finita una love story, nell’altra c’è il motivo per cui a volte, basta davvero poco per non prendere seriamente un rifiuto, seguirà poi“ Sabbioni Disco Italia”
Apertura ore 18.00
Concerto ore 21.30