Bologna: Presentato il Salone Nautico Internazionale

16
da sx- G.Palladino (FS Italiane); G.Amato (pres.SNIDI); M.Lepore (Sindaco Bologna); G.Calzolari (pres.BolognaFiere) e V.Veronesi (pres. CCIAA di BO)

BOLOGNA – Presentata nella mattinata di giovedì 21 ottobre, alla Camera di Commercio di Bologna, la seconda edizione del Salone Nautico Internazionale di Bologna in programma, dal 30 ottobre al 7 novembre, nel quartiere fieristico di BolognaFiere. L’evento, dopo il debutto dello scorso anno, grazie alla partnership con Trenitalia e l’acquisizione dell’identità di Salone Internazionale, dimostra una netta crescita con il raddoppio dello spazio espositivo (24.800 metri quadri) una crescita del +20% di espositori e la presenza di circa 200 imbarcazioni in esposizione.

Alla presentazione, al fianco di Gennaro Amato, presidente di SNIDI (Saloni Nautici Internazionale D’Italia), anche il neo sindaco di Bologna, Matteo Lepore, il presidente della CCIAA Valerio Veronesi, Giovanni Palladino, responsabile relazioni rapporti enti locali e regione per il Gruppo FS Italiane e il presidente di BolognaFiere SpA, Gianpiero Calzolari.

Il presidente della società organizzatrice ha subito evidenziato l’up grade di questa seconda edizione: “Siamo in netta crescita – ha affermato Gennaro Amato – lo dimostrano i numeri di barche, di partecipanti e dei padiglioni occupati. Ma quello che mi preme evidenziare è la partnership con Trenitalia che ci ha consentito di sviluppare sinergie importanti, sia in chiave di avvicinamento del pubblico a Bologna, sia in visione futura per promuovere il Salone sull’intero territorio nazionale. Non ultimo, mi preme anticipare, una nuova sfida messa in campo che ci porterà, grazie alla dizione di Internazionale ed alle istituzioni governative che ci stanno sostenendo, in tutto il mondo con iniziative di promozione”.