Bologna, Lightin’Bo dal 27 dicembre all’1 gennaio

BOLOGNA – La prima edizione di Lightin’ Bo inizia il 27 dicembre 2019 e si conclude il 1 gennaio 2020.

Cinque luoghi, sei film e cinque stili di ballo per vedere la città sotto un’altra luce.

Vivi il festival tra i portici e le piazze di Bologna e ammira la città splendere durante le feste.

Le più belle scene di danza tratte da film cult del ‘900, animano le facciate dei palazzi della città giocando con le linee e gli elementi architettonici.

I palazzi si illuminano tutti i giorni, ogni 15 minuti, dalle 18 alle 20, ad eccezione della notte di San Silvestro – 31 dicembre 2019, quando le proiezioni saranno attive dalle 18 fino alla 01 per dare il benvenuto al 2020.

I Luoghi
Lightin’Bo si snoda tra: Piazzetta della Pioggia, Piazza Vittorio Puntoni, Piazza Santo Stefano, Piazza Rossini e Piazza della Mercanzia.

Le Proiezioni
Grazie al prezioso contributo della Cineteca di Bologna vanno in scena:

Laurel & Hardy (Stanlio e Ollio) nella leggendaria danza eseguita in I fanciulli del West (Way Out West);

Anita Ekberg sulle note del rock di Adriano Celentano in La Dolce Vita;

Claudia Cardinale e Burt Lancaster in un emozionante valzer estratto da Il Gattopardo;

Fred Astaire e Ginger Rogers in un duo strepitoso in Il Cappello a Cilindro (Top Hat);

I ballerini di tip tap Giulietta Masina e Marcello Mastroianni in Ginger e Fred;

E per chiudere Sophia Loren e Vittorio de Sica con un brillante mambo estratto da Pane Amore e…