Blitz della Polizia Locale con cane antidroga in alcuni parchi cittadini

4

Sequestrate sostanze stupefacenti ed un coltello con lama di 30 centimetri

PARMA – Blitz della Polizia Locale, nel week end scorso, in alcuni parchi della città.

Gli agenti, coadiuvati dal cane antidroga “Viktor K9”, in forza al Comando di Polizia Locale del Comune di Reggio Emilia, hanno sequestrato hashish ed un coltello con lama di 30 centimetri.

I cittadini chiamano e la Polizia Locale risponde: l’attività di controllo del territorio ha dato, infatti, seguito ad alcune segnalazioni da parte di residenti riguardanti degrado, spaccio e consumo di sostanze stupefacenti.

In particolare, i controlli hanno riguardato il parco del Naviglio, dove, fra la vegetazione, è stato rinvenuto e sequestrato un coltello con una lama affilatissima di oltre 30 centimetri. Un’arma estremamente pericolosa, in ottimo stato di conservazione e pronta all’uso. Sempre nel parco del Naviglio è stata rinvenuto e sequestrato dell’hashish, occultato tra la piante.

Al parco Ducale, tra le piante ed in differenti punti, sono stati rinvenuti 21,94 grammi di hashish, già predisposti per essere immessi in commercio. Anche in questo caso gli agenti hanno provveduto al sequestrato della sostanza stupefacente, messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Durante i controlli, sono stati identificati diversi soggetti.

Soddisfazione è stata espressa dal Comandante del Corpo di Polizia Locale di Parma, Michele Cassano, che ha dichiarato: “La Polizia Locale di Parma continua nella serie di interventi mirati sul territorio, effettuati grazie anche alla cittadinanza che collabora con segnalazioni puntuali e qualificate. Oltre a reprimere le attività illegali, quali lo spaccio di droga, il personale del Comando di Strada del Taglio è impegnato a garantire la sostenibilità delle forme di convivenza tra i cittadini, effettuando interventi di mitigazione delle intemperanze di qualcuno, anche con la necessaria repressione come in questo caso”.