Biblioteche di Quartiere, l’Assessore Carlo Verona al Punto lettura Con.Te.Sto dell’Oltresavio (FOTO)

12

Torna l’iniziativa “Oggi legge la mia mamma” insieme al concorso sui libri più famosi

Assessore Verona a Contesto Oltresavio

CESENA – Prestiti, restituzioni e incontro. Mercoledì 13 aprile, alle 17,30, al Punto lettura “Con.te.sto Oltresavio” sarà riproposta l’iniziativa “Oggi legge la mia mamma”, con letture e condivisione delle storie più amate dai piccoli lettori. In vista della ripartenza delle attività e con lo scopo di ringraziare i volontari che dedicano il proprio tempo a questi presidi territoriali della cultura, l’Assessore Carlo Verona ha visitato la piccola biblioteca, accompagnato dal Presidente di Quartiere Gianfranco Rossi. “Dai primi giorni di marzo – commenta l’Assessore – i volontari sono tornati a lavorare nei Punti lettura cittadini offrendo un servizio essenziale alla nostra città. Si tratta di luoghi aggregativi di conoscenza e confronto molto frequentati dai cesenati che amano la lettura ma anche da coloro che gradualmente si avvicinano alla realtà delle biblioteche. Questi Punti sono realmente importanti per i nostri Quartieri: l’obiettivo è di fare sistema, anche con le direzioni didattiche delle scuole primarie e secondarie, attraverso la lettura garantendo una crescita del tessuto culturale e sociale del nostro territorio. Sono convinto infatti che tutte le iniziative che dal 2 aprile animano i Punti lettura cittadini offrono un’ulteriore occasione di incontro tra le persone, genitori e figli, nonni e nipoti, amici, e in questa rete un ruolo importante è svolto proprio dai volontari e dalle volontarie”.

All’Oltresavio inoltre ha preso avvio anche il concorso “Indovina i più famosi libri della letteratura per ragazzi dalle immagini”. A questo scopo sulle pareti del Punto lettura è stato affisso un grande cartellone e ad ogni disegno  (due immagini per ogni riquadro) è collegato un libro famoso, classico o moderno. Ai primi due utenti/lettori che riusciranno ad indovinare i trentadue titoli rappresentati, sarà donato un libro. “L’intenzione – commentano le volontarie Laura e Margherita – è di coinvolgere quante più persone. La lettura infatti non è solo un’attività scolastica o di semplice intrattenimento, ma un’occasione di conoscenza e un’esperienza meravigliosa, che arricchisce, forma e apre la mente. Al concorso possono partecipare piccoli e grandi”.

Il punto di lettura Oltresavio apre il lunedì e il mercoledì dalle 16 alle 18. La dotazione libraria (con oltre settemila titoli per ogni età) e le informazioni su attività e iniziative sono consultabili nel sito web www.quartiereoltresavio.it nella pagina “Con.Te.Sto Oltresavio”.