Biblioteca dell’Archiginnasio: dal 25 gennaio riapre il servizio di consultazione

14

BOLOGNA – Da lunedì prossimo, 25 gennaio, la Biblioteca dell’Archiginnasio riaprirà le proprie porte per la consultazione dei libri e dei manoscritti. Non sarà ancora possibile entrare in biblioteca e fermarsi a studiare con libri propri.

L’apertura avverrà nell’assoluto rispetto delle norme di sicurezza relative al contenimento del contagio da coronavirus. Per questo, per poter entrare, occorrerà sempre prenotarsi in anticipo. All’entrata sarà collocato uno strumento per la misurazione della temperatura. Ricordiamo, come sempre, di portare con sé la mascherina, che dovrà essere indossata durante tutta la permanenza in biblioteca, di usare il gel igienizzante messo a disposizione e di rispetta re la distanza interpersonale con gli altri utenti e con i bibliotecari.

Rimane comunque attivo anche il servizio di prestito a domicilio: per chi non vuole andare in biblioteca sarà sempre possibile farsi consegnare gratuitamente e in tutta sicurezza i libri o altro materiale direttamente a casa dai fattorini in bicicletta di Consegne Etiche.

È sempre attivo anche il servizio di prestito circolante, con il quale si possono richiedere libri da tutte le altre biblioteche della Città metropolitana e dell’Università di Bologna.