Bandiera Blu a Misano Adriatico

26

Confermato il riconoscimento internazionale che premia la qualità delle acque. Bandiera Blu anche a Portoverde, unica marina in Regione

MISANO ADRIATICO (RN) – Acque pulite e rispetto dell’ambiente. Misano Adriatico vede confermata la bandiera Blu nel 2020 grazie ai requisiti alla base del riconoscimento che ha visto premiati 195 comuni italiani, sette dei quali in Emilia-Romagna. Conferma anche per Portoverde, con la Bandiera Blu per l’approdo turistico, insieme ad altri 75 nel Paese. Da oltre trent’anni su Misano Adriatico sventola la Bandiera Blu.

Quest’anno, oltre a tutti i criteri che generalmente vanno rispettati, l’ottenimento della Bandiera Blu prevedeva anche alcuni adempimenti relativi alle attività di prevenzione e intervento a proposito di Covid-19, a salvaguardia della salute pubblica e per promuovere l’educazione ambientale.

“Siamo contenti del riconoscimento poiché premia la politica rispettosa dell’ambiente che caratterizza anche la nostra città – commenta il Sindaco Fabrizio Piccioni – Vogliamo tutti insieme cogliere questo riconoscimento come un’ulteriore spinta positiva verso la partenza dell’industria dell’accoglienza, che avrà un altro elemento utile per la sua promozione”.

Dal 1987 la Bandiera Blu viene assegnata ogni anno in 49 paesi anche extraeuropei, con il supporto e la partecipazione delle due agenzie dell’ONU: UNEP (Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) e UNWTO (Organizzazione Mondiale del Turismo) con cui la FEE (Foundation for Environmental Education) ha sottoscritto un Protocollo di partnership globale e riconosciuta dall’UNESCO come leader mondiale per l’educazione ambientale e l’educazione allo sviluppo sostenibile.