“Bambini, è Halloween”, anche nelle biblioteche e ai Musei

Il 27, 29 e 30 ottobre a Rotonda, Giardino e Crocetta. Il 31 ottobre al Museo archeologico

MODENA – “Dolcetto o scherzetto?” Ormai vissuta come “tradizionale” anche in Italia, arriva la notte di Halloween, particolarmente amata dai bambini. Ed è proprio ai piccoli modenesi che si rivolgono tre appuntamenti di “Caccia alle streghe” nelle biblioteche comunali decentrate e l’evocazione di “spiriti etruschi” al museo civico archeologico. Il miniciclo delle biblioteche, sempre a partecipazione libera e gratuita, incomincia sabato 27 ottobre alle 11 alla Biblioteca Rotonda di via Casalegno 42, con ingresso anche dal centro commerciale omonimo di via Morane 500 (tel. 059 2033660 – biblioteca.rotonda@comune.modena.it). In programma c’è “Che spavento! Pupazzi tremendi e foglie rinsecchite”, burattini a manopola e laboratorio con Francesca Goldoni degli “Amici di stoffa”. Consigliato a chi ha da 3 a 7 anni.

Due giorni dopo, lunedì 29 ottobre alle 17, il secondo appuntamento, consigliato a chi ha da 6 a 11 anni, è alla Biblioteca Giardino di via Curie con “La mano della strega! Costruisci la tua strega volante”, narrazione e laboratorio con Elisa Leoni di “Zeroincondotta”. È obbligatoria la prenotazione (tel. 059 2032224 – biblioteca.villaggio.giardino@comune.modena.it).

Martedì 30 ottobre alle 17 la “Caccia alle streghe” delle biblioteche approda alla Biblioteca Crocetta con “S.O.S. Streghe! La rivincita dei bambini curiosi e coraggiosi”, narrazione e live-painting con Anna Maria e Giulia Tondelli di “Tempo Perso”, per chi ha da 6 a 10 anni. La Biblioteca Crocetta è in largo Pucci 33, già Canaletto Sud (tel. 059 2033606 – biblioteca.crocetta@comune.modena.it).

Informazioni online (www.comune.modena.it/biblioteche).

Sarà invece un “Halloween fra voci e ombre degli antichi Etruschi” quello che mercoledì 31 ottobre, in due turni, alle 17 e alle 18.30, garantisce brividi a bambini coraggiosi (consigliato a chi ha da 6 a 8 anni di età) al Museo civico archeologico, al terzo piano di Palazzo dei Musei in largo Sant’Agostino.

In compagnia di antichi Etruschi risvegliati da un sonno secolare, fra suggestioni, narrazioni e giochi a cura di Laura Parisini saranno protagonisti i bambini e le evocazioni di personaggi avvolti nelle tenebre del tempo. Al termine non mancherà il classico dolcetto. Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria al tel. 059 2033125.

Informazioni online (www.museicivici.modena.it).