Attività di controllo della Polizia Municipale di Parma nelle zone del centro storico

Identificate 35 persone e controllati 27 veicoli

polizia- municipalePARMA – In mattinata, nell’ambito di una serie di interventi di contrasto a fenomeni di degrado nelle zone centrali della città la Polizia Locale ha effettuato controlli a tappeto nella zona monumentale, nelle vie e nelle piazze principali con l’utilizzo di otto agenti e un Ispettore. Il servizio, iniziato alle ore 8 è terminato alle ore 13, ha portato all’identificazione di 35 persone e al controllo di 27 veicoli. L’attenzione degli agenti è stata catturata da un gruppo di nomadi di origine romena che, sopraggiunti insieme, si sono separati per le vie del centro. Tutti sono stati individuati e identificati e, per due di loro, osservati mentre effettuavano attività di accattonaggio in modo fastidioso e petulante, è scattata la sanzione amministrativa con ordine di allontanamento per 48 dal luogo della commessa violazione come previsto dal Regolamento di Polizia Urbana e dal Decreto Sicurezza del 2017.

In totale sono state contestate 27 violazioni al CdS , 2 violazioni amministrative, 2 ordini di allontanamento, 1 rimozione di veicolo.

Inoltre 1 persona è stata deferita all’autorità giudiziaria per interruzione di pubblico servizio dopo che il parcheggio del veicolo condotto, effettuato in modo particolarmente spregiudicato, aveva causato il blocco di 11 bus di linea in via Mazzini. “ Esprimo compiacimento per l’attività svolta dalla Polizia Locale, guidate dal Comandante Riva Cambrino, che proseguirà nell’attività di contrasto ai fenomeni di micro criminalità e di degrado urbano” ha commentato l’Assessore alla Sicurezza del Comune di Parma, Cristiano Casa