Atti Sonori 2021 appuntamenti di giugno

11

Fa parte di Bologna Estate 2021, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e della Città Metropolitana di Bologna – Destinazione Turistica. 20 giugno e 24 giugno 2021

BOLOGNA – La rassegna ATTI SONORI teatro musicale torna nell’estate 2021 con l’Orchestra del Baraccano ed una serie di ospitalità, frutto della collaborazione con altri partner. La stagione fa parte di Bologna Estate 2021, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e della Città Metropolitana di Bologna – Destinazione Turistica.

La rassegna sarà costituita da diversi concerti, spettacoli, mostre e incontri d’arte. Dal progetto Kafka, Lettere a Milena, dedicato a Kafka, costituito dall’omonimo spettacolo e dalla mostra dell’artista Andrea Ballardini, allestita nel foyer del Teatro del Baraccano, alla musica del ‘900 con l’ensemble FontanaMIX; da Bach con Entroterre Festival alla danza contemporanea con il progetto D.R.O.P.

Ma il principale protagonista della stagione estiva sarà il focus dedicato al compositore bolognese Ottorino Respighi: RESPIGHI project. Visite guidate, concerti, concerti teatrali, danza, incontri d’arte, queste le molteplici attività che animeranno il nostro omaggio a Respighi nel Cortile del Teatro del Baraccano ed in Certosa, grazie alla collaborazione con il Museo del Risorgimento e la cooperativa Mirarte.

A tutto questo si aggiungerà il Respighi REC, un progetto collaterale, sostenuto da Bologna, Città creativa della Musica UNESCO, che amplierà le possibilità di fruizione del Respighi project, attraverso la registrazioni dei concerti e la produzione di file multimediali, video, foto, interviste ed una pubblicazione cartacea.

I primi due appuntamenti della stagione sono Kafka, lettere a Milena il 20 giugno e Respighiamo musica, una visita guidata con interventi musicali presso il Cimitero Monumentale della Certosa del 24 giugno, che sarà la prima delle quattro visite guidate dedicate al compositore bolognese e, allo stesso tempo, il primo appuntamento di RESPIGHI project.

Cortile del Teatro del Baraccano
20 giugno, h. 21.30 (in caso di pioggia il 21 giugno)
Kafka, Lettere a Milena
concerto teatrale
Musiche di Leoš Janáček e Paul Hidemith
Letture tratte dal libro Lettere a Milena di Franz Kafka

Partendo dal carteggio epistolare che Franz Kafka ebbe con Milena Jesenská nel 1920, è stato costruito uno spettacolo, declinato attraverso tre linguaggi espressivi: le parole, la musica e le immagini.
La particolare intensità delle “lettere” di Kafka (si tratta solo delle lettere di Kafka a Milena e non viceversa) viene sottolineata dalla musica del Settimino di Paul Hindemith e da Mládí di Leoš Janáček, mentre i dipinti, appositamente realizzati, ne amplificano il significato e ne stimolano le suggestioni.
La selezione delle lettere e l’adattamento teatrale sono stati curati da Rosario Tedesco, attore e regista; la parte musicale dal maestro Giambattista Giocoli ed i dipinti sono stati realizzati da Andrea L. Ballardini.

Progetto in collaborazione con Museo Ebraico di Bologna, Goethe- Zentrum Bologna, Ambasciata della Repubblica Ceca e Centro Ceco di Roma, Associazione italo- ceca Lucerna.

Kafka Lettere a Milena
Franz Kafka (Praga 1883- Kierling 1924)

Rosario Tedesco e Nicola Bortolotti voci recitanti
Orchestra del Baraccano
Alessia Dall’Asta, flauto | Marco Gironi, oboe
Giovanni Picciati, clarinetto | Mirco Ghirardini, clarinetto basso
Fabio Codeluppi, tromba | Imerio Tagliaferri, corno
Luca Reverberi, fagotto

direttore Giambattista Giocoli

traduzione e adattamento teatrale Rosario Tedesco
illustrazioni originali Andrea Louis Ballardini
assistenza alla produzione Laura Ballardini

Ingresso 10€
Vendita online su www.vivaticket.it  e nei punti vendita convenzionati, tra cui Bologna Welcome, P.zza Maggiore 1/E
Link vivaticket: https://bit.ly/2TgsZ7S

Dal 20 giugno verrà allestita nel foyer del Teatro la mostra di Andrea Louis Ballardini che vedrà esposti i bozzetti e le tempere realizzati nella primavera del 2020 per la scenografia di questo concerto teatrale.
Le opere, digitalmente proiettate in scena, come fondali scenografici, sono state suddivise in due gruppi per meglio accompagnare l’articolazione dello spettacolo in parte recitata e componente musicale.
Un approccio realistico, fatto di immagini riconducibili alla concretezza dei personaggi (Kafka e Milena) e ai luoghi da loro conosciuti, ha costituito lo sfondo delle letture recitate.
Le scenografie non hanno svolto un mero ruolo illustrativo, ma sono diventate vere e proprie “presenze” apparse durante il tempo dell’ascolto delle parole degli attori.
La parte musicale, comprendente l’esecuzione di due composizioni di Janáček e Hindemith, è stata accompagnata da una serie di “paesaggi musicali”, caratterizzati da una precisa ricerca di colori e ritmi compositivi in assonanza con i brani musicali.

Certosa di Bologna
24 giugno h 18.30 e h 20.30 | 22 luglio h 20.30
12 agosto h 18.30 e h 20.30 | 16 settembre h 20.30
Respighiamo musica
la Certosa, Bologna e Respighi
visite guidate musicali

Ottorino Respighi, uno dei più celebri compositori del Novecento, riposa in Certosa. Amatissimo negli USA, famoso per le sue celebri opere dedicate a Roma, la Città Eterna, mantenne per tutta la vita i contatti con Bologna, la sua città natale.
Un percorso per ricordare il mondo musicale che lo rese celebre, e i suoi colleghi musicisti di ogni epoca, da Gioachino Rossini a Lucio Dalla. Durante la visita scopriremo anche le vicende dei familiari del compositore che furono scultori, generali, scrittrici.

Visite guidate a cura di Mirarte.
Interventi musicali con Alice Caradente e Alessandra Ziveri arpe, soliste dell’Orchestra del Baraccano

Ingresso €12, due euro devoluti per la Certosa.
Prenotazione obbligatoria tramite il sito www.mirartecoop.it

Ritrovo presso l’ingresso principale (cortile chiesa), via della Certosa 18.
La visita si tiene anche in caso di maltempo.

Per informazioni sugli altri eventi della stagione è possibile consultare il sito del Teatro del Baraccano:
https://www.teatrodelbaraccano.com/estate-2021

Si consiglia l’acquisto online

Foto: Atti Sonori 2021 appuntamenti di giugno