Assembramenti, schiamazzi e risse, il Sindaco chiude dalle 21 alle 6 un bar di via Corticella

21

Comune di BolognaBOLOGNA – Assembramenti e mancato rispetto delle misure di contenimento del coronavirus, schiamazzi, urla anche di notte, disturbo alla quiete pubblica all’esterno e nelle zone adiacenti, abbandono di bottiglie di vetro, risse, persino insulti ai vicini che chiedevano un comportamento civile.

Dopo la richiesta del Quartiere Navile e le numerose segnalazioni dei residenti della zona, a cui hanno fatto seguito le verifiche da parte della Polizia Locale, il Sindaco di Bologna Virginio Merola ha firmato un’ordinanza che riduce gli orari di apertura al “Mboa Bar” di via di Corticella.

L’ordinanza, notificata ieri al gestore del pubblico esercizio, impone, fino al 31 marzo 2021, la chiusura del locale dalle 21 alle 6.