“Apriti cielo!”, scritto da Franco Lombini e da Mario Tadiello

26

Storie e aneddoti ad alta quota nel libro dello steward forlivese “al servizio di Sua Maestà”

FORLÌ – “Apriti cielo!”, scritto dallo steward forlivese Franco Lombini e dal veronese Mario Tadiello ed edito da bookabook, è un vero concentrato di pillole del buon umore per l’estate. Il libro, che racconta le storie più divertenti che i due autori hanno vissuto in vent’anni di servizio nei cieli d’Europa e d’Inghilterra, servendo anche il the a Sua Maestà, è già disponibile in ebook e in versione cartacea nelle librerie e negli store digitali.

È di Forlì lo steward Franco Lombini, co-autore insieme al collega Mario Tadiello di “Apriti cielo!”, il libro edito da bookabook, prima casa editrice italiana che pubblica libri attraverso il crowdfunding. Il volume, già disponibile sia in edizione cartacea che digitale, raccoglie storie e aneddoti che gli autori hanno collezionato in oltre vent’anni di servizio oltremanica, mentre solcavano i cieli “al servizio di Sua Maestà”.

Tra aerei e aeroporti, richieste insolite dei passeggeri, gag strampalate e incontri con personaggi di fama internazionale come Gwyneth Paltrow, “Apriti cielo!” è un concentrato di ironia e leggerezza, un vero e proprio contenitore ricco di pillole del buon umore slegate le une dalle altre che possono essere lette (e rilette) senza un ordine preciso e in grado di strappare un sorriso in qualunque momento, sia sotto l’ombrellone che a casa, l’ideale anche per chi non ha molto tempo da dedicare alla lettura.

Entrambi laureati in Interpretariato e Traduzione, Franco Lombini e Mario Tadiello, forlivese uno, della provincia di Verona l’altro, sono volati in Inghilterra e vi sono rimasti per oltre vent’anni. Lì hanno conseguito un’altra laurea in Studi Classici e un Master in Traduzione Letteraria e oggi, oltre al lavoro di steward, condividono anche l’attività di traduttori editoriali.

“Apriti cielo! è una boccata d’aria fresca e una carica di buon umore, un libro ironico perfetto per questo periodo dell’anno quando spesso si è alla ricerca di letture più leggere”, spiega Tomaso Greco, co-fondatore di bookabook insieme a Emanuela Furiosi. “Gli aneddoti di Franco Lombini e Mario Tadiello sono l’ideale per volare con la fantasia e assaporare la vita d’aeroporto, soprattutto in quest’estate un po’ particolare, in cui viaggiare per molti sarà più complicato”.

FRANCO LOMBINI è nato e cresciuto a Forlì. Dopo la laurea in Interpretariato e Traduzione si è trasferito in Inghilterra dove ha abitato per oltre vent’anni, conseguendo un’altra laurea in Studi Classici e un Master in Traduzione Letteraria. Alla professione di assistente di volo, oggi affianca anche quella di traduttore editoriale.

MARIO TADIELLO nasce a Bonaldo (VR). Laureato in Interpretariato e Traduzione, ha vissuto in Inghilterra per venticinque anni, ottenendo un’altra laurea in Studi Classici e un Master in Traduzione Letteraria. Da oltre vent’anni solca i cieli al servizio di Sua Maestà e traduce per l’editoria.

bookabook è la prima casa editrice italiana che pubblica libri attraverso il crowdfunding. Nata nel 2014, quella di bookabook è un’editoria innovativa in cui i lettori sono protagonisti della vita dei libri: dopo una pre-selezione qualitativa delle proposte a cura di editor professionisti, i libri vengono proposti alla community di lettori che può accedere alle bozze, interagire con l’autore, scambiare opinioni, mettersi a disposizione per eventi di presentazione. I lettori possono scaricare l’anteprima di un libro e, se desiderano, continuare la lettura possono pre-ordinare i manoscritti inediti nel formato che preferiscono (cartaceo o ebook), contribuendo così a renderne possibile la pubblicazione: i libri che raggiungono durante la campagna di crowdfunding l’obiettivo di 200 copie vengono infatti pubblicati da bookabook.