Approvato il protocollo d’intesa per l’evento che punta ad attrarre visitatori in città e a sostenere gli operatori turistici del territorio

5

Festa di Capodanno con il pubblico in centro storico: Comune, Provincia e Camera di Commercio di Ferrara collaborano per l’organizzazione dell’edizione 2021/22 in presenza

FERRARA – Comune, Provincia e Camera di Commercio di Ferrara confermano la loro volontà di collaborare per l’organizzazione della Festa di Capodanno 2021/22 in centro storico, con la presenza del pubblico che potrà assistere al tradizionale ‘incendio del Castello’.

Un nuovo protocollo d’intesa, che è stato approvato oggi dalla Giunta su proposta dell’assessore al Turismo e Commercio Matteo Fornasini, e che sarà sottoscritto dai tre partner, prevede infatti la definizione congiunta, da parte dei firmatari, delle modalità e dei dettagli tecnici per la realizzazione della Festa, ai quali dovrà attenersi il partner organizzativo individuato per la programmazione e l’allestimento della manifestazione. Il tutto con l’obiettivo di organizzare un evento in grado di attrarre visitatori e turisti in città, sostenere la ripresa e aiutare gli operatori turistici del territorio.

I tre partner concordano, inoltre, che sia il Comune di Ferrara a mantenere i rapporti contrattuali con il partner organizzativo e si impegnano a individuare e concedere spazi pubblici aperti o chiusi, funzionali alla realizzazione del programma della Festa.
Comune e Camera di Commercio si impegnano, infine, a contribuire economicamente alla realizzazione dell’evento con una somma complessiva di 158.600 euro (di cui 148.600 a carico del Comune).