Approvato il Programma Turistico di Promozione Locale

16

400 mila euro per servizi e promozione del territorio

BOLOGNA – Arrivano 400.000 euro per i servizi turistici di base dei Comuni e la promozione turistica di interesse locale: è stato approvato, con atto del sindaco metropolitano, il Programma Annuale delle Attività Turistiche 2021 con la ripartizione delle risorse destinate alla realizzazione dei progetti inseriti nel Programma Turistico di Promozione Locale.

La ripartizione del Programma era stata esaminata e approvata nelle scorse settimane dagli organi di Destinazione turistica, il Comitato di Indirizzo e la Cabina di Regia.

Il finanziamento di 400.000 euro sarà così suddiviso:

– 200.880,70 euro per i “Servizi turistici di base dei Comuni”, che comprende sia interventi di qualificazione dei servizi di informazione e accoglienza al turista, sia interventi di animazione ed intrattenimento turistico;

– 199.119,30 euro per la “Promozione turistica di interesse locale”, che comprende progetti di promozione dell’immagine, delle peculiarità e della qualità dei prodotti turistici locali nel territorio di riferimento. Tra le iniziative previste da questo secondo filone si segnalano: Outdoor tours: itinerari di turismo sostenibile – cultura, sport, enogastronomia (Castel San Pietro), GRETA T-ours: viaggia, mangia, conosci consapevolmente (IF-Imola Faenza Tourism Company), Le ciclovie del Navile e del Reno: escursioni ed esperienze nella pianura bolognese (Unione Reno Galliera), Alti e bassi dalla collina alla pianura (Castenaso), Promozione della XXVIII Biennale del Muro dipinto di Dozza (Dozza) e Lagolandia 2021 (Unione dei comuni dell’Appennino bolognese).